Quali sono le professioni più richieste per il prossimo futuro?

3' di lettura Fano 26/10/2020 - Il mondo del lavoro, si sa, è in continua evoluzione. Al giorno d’oggi anche il mondo della formazione si preoccupa di seguire attentamente l’andamento delle richieste delle grandi aziende, in modo da formare figure professionali al passo con i tempi e che siano in grado di rispondere alle esigenze del mercato.

Come cambia il mondo del lavoro

Ecco perché sempre più giovani decidono di intraprendere dei percorsi formativi molto diversi dai loro genitori, laddove una formazione trasversale, con il conseguimento di competenze riguardanti una sola figura professionali potevano essere sufficienti. Così come vedremo in questa guida, il mondo del digitale e le nuove tecnologie la fanno da padrone anche e soprattutto nel mondo del lavoro.

Andiamo pertanto a vedere quali sono le competenze che è necessario acquisire se si vuole fare carriera trovando un lavoro non inflazionato.

Le figure più richieste nel 2020

Il Blockchain Developer. Il mondo delle criptovalute esiste ormai dal 2009 ma non sono in molti a conoscere bene questa tecnologia che a breve potrebbe stravolgere le nostre vite. Il Blockchain Developer si occupa della gestione dei linguaggi di programmazione specifici per lo sviluppo di criptovalute.

Questa moneta virtuale sta trovando sempre più applicazione nel settore degli acquisti online. E’ possibile inoltre guadagnare online attraverso il trading di Bitcoin. Se vuoi vedere il prezzo ed acquistare Bitcoin puoi utilizzare le piattaforme più affidabili nel settore delle criptovalute. Puoi intraprendere una strada non ancora molto battuta ma che promette grandi guadagni per chi è in gamba con gli investimenti.

Il Web Developer è un’altra delle professioni più richieste. Questo professionista ha imparato a padroneggiare alcuni linguaggi di programmazione che gli consentono di creare dei siti web.

Solitamente, chi sceglie di seguire questo percorso, può optare se diventare un Front-End Developer, che si occupa della parte che l’utilizzatore finale di un sito vede ed utilizza, o un Back-End Developer, che impara uno o più linguaggi di programmazione per creare tutto quello che è alle spalle di un sito e che ne permette il funzionamento.

L’E-commerce Manager. In questo periodo di incertezze dovuto alla pandemia di Covid, gli e-commerce sono veramente esplosi, rafforzando nelle persone la consapevolezza di quanto sia comodo e semplice acquistare online. Questa situazione ha fatto innalzare la richiesta di questa figura professionale che si occupa della gestione di un negozio online, e che richiede delle competenze specifiche per valutare una strategia vincente per l’azienda. Per acquisire le competenze necessarie, basta seguire uno dei tanti corsi online che stanno nascendo su questo settore.

Il social media manager. Sempre più persone trascorrono una buona fetta della loro giornata sui social. Questo rende i social una piattaforma utilissima per farsi conoscere e per attirare nuovi clienti. La figura del social media manager si occupa della gestione di una pagina social con obiettivo di incrementare il numero di follower e quindi dei potenziali clienti attraverso delle strategie mirate che gli consentono di raggiungere il pubblico giusto e di comunicare in maniera efficace con lui.






Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2020 alle 16:16 sul giornale del 26 ottobre 2020 - 34 letture

In questo articolo si parla di redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzLS





logoEV