Cartoceto: il Centro di Pratica Psicomotoria "Mosaico" di Lucrezia ha ottenuto la certificazione internazionale EIA

4' di lettura 22/10/2020 - Già da due anni opera a Lucrezia di Cartoceto il “CENTRO DI PRATICA PSICOMOTOIRA “Mosaico”, nato sulla base di una forte volontà realizzativa per dare al nostro territorio un punto di riferimento di alta qualità per la cura e l’accompagnamento nella crescita e nella maturazione psicologica, corporea, intellettiva dei bambini nella fascia d’età fino ai 7/8 anni.

Un numero considerevole di bambini frequentano il Centro sotto l’appassionato e competente impegno della Psicomotricista Dott.ssa Gessica Marcantognini che si è sottoposta ad un lungo, difficile ed anche oneroso percorso formativo con la scuola di psicomotricità più prestigiosa, quella che fa capo al francese Prof. Bernard Aucouturier, caposcuola riconosciuto a livello internazionale.

Oggi il Centro ha acquisito una fisionomia definita e comunque in evoluzione poiché la Pratica Psicomotoria che vi si esercita ha una particolare caratteristica, quella di essere alimentata da una incessante attività di ricerca e aggiustamento ai cambiamenti e trasformazioni che le scuole facenti capo a Bernard Aucouturier propongono agli Psicomotricisti in relazione alle problematiche che questo nostro tempo storico pone alla condizione dell’infanzia nel contesto famigliare, sociale, amicale e scolastico. Basti pensare, a riguardo, a ciò che ha rappresentato la pandemia da COVID19 con il blocco delle attività, la permanenza forzata a casa per la chiusura di scuole, nidi e centri per l’infanzia, perfino la impossibilità di uscire di casa per praticare quel gioco libero che rappresenta per bambini e bambine la primaria opportunità di crescita.

I genitori sono i primi ad aver percepito il disagio e talvolta una vera e propria sofferenza dovuta a questo repentino cambiamento di abitudini, di consolidati rituali famigliari ed extrafamigliari, di relazioni interpersonali con gli adulti di riferimento che si sono allentate, in particolare con gli/le insegnanti ed educatrici. Per i bambini che frequentano il nostro Centro, si è aggiunta l’interruzione del rapporto con Gessica, per fortuna finalmente ripreso con i limiti e le incertezze dovute ad una situazione non ancora definitivamente risolta ma reso possibile dallo scrupoloso rispetto delle norme di sicurezza previste per i bambini durante l’accoglimento e le sedute di psicomotricità.

Proprio in questa non facile contingenza ci fa enormemente piacere annunciare una novità importante, per noi di eccezionale valore. Il Centro “Mosaico” ha ottenuto il riconoscimento come “Centro PPA®” dall’Assemblea dell’EIA (École Internationale Aucouturier) in data 23 agosto 2020. Il Centro è stato sottoposto ad una indagine conoscitiva e valutativa delle condizioni in cui viene esercitata la Pratica Psicomotoria Aucouturier poiché la PPA® e i “Centri EIA” che la praticano hanno la certificazione europea come risulta dall’acronimo che la contraddistingue: PPA® (Pratique Psicomotrice Aucouturier®)

Come dice lo statuto regolativo dei Centri, “Ogni Centro riconosciuto dall'EIA ha il compito etico-deontologico di mantenere attiva e costante la riflessione pedagogica, psicologica e filosofica per continuare a “imparare a vedere e ad ascoltare in modo diverso i bambini”, dando altresì continuità alla formazione dei vari componenti l'équipe operativa.”

Il valore di questo riconoscimento è accresciuto dal fatto che in tutta Italia i Centri riconosciuti EIA, che praticano quindi la Psicomotricità secondo l’orientamento teorico-pratico del Prof. Aucouturier, sono 6 tutti collocati nell’Italia del Nord a cui ora si aggiunge il “Centro Mosaico” di Lucrezia. In ragione di ciò, nessun’altra attività psicomotoria svolta nel nostro territorio può rappresentarsi all’esterno e al pubblico come Pratica Psicomotoria Aucouturier (PPA®) che comporta, oltre all’attività con i bambini, una pratica ricorrente e continua di formazione.

Tutto ciò ci rende consapevoli del fatto che il Centro Mosaico potrà rappresentare un punto di riferimento per quanti si occupano di bambine e bambini in qualità di genitori, educatori, insegnanti, operatori che a vario titolo si occupano e si preoccupano della loro crescita e maturazione psicologica, intellettuale, relazionale, sociale anche nelle situazioni più difficili e problematiche quando nella famiglia, nella scuola, nel contesto sociale, nella vita personale vengono a mancare all’infanzia le condizioni favorevoli di rassicurazione e tutela.

Il Centro Mosaico è oggi a disposizione di quanti, occupandosi di infanzia, sono alla ricerca di prospettive nuove nella relazione educativa, nella pratica di insegnamento, nella comprensione dei significati che le azioni e i comportamenti di bambine e bambini rivolgono agli adulti nelle situazioni individuali e di gruppo.

Fausto Antonioni
Consulente Pedagogico del“CENTRO MOSAICO”

Il CENTRO di Pratica Psicomotoria Aucouturier (PPA®) si trova in Via Borgognina, 30 - 61030 Lucrezia di Cartoceto (PU)

www.centromosaico.it

jmarcantognini@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2020 alle 16:58 sul giornale del 23 ottobre 2020 - 352 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzne





logoEV
logoEV