“Progetto Cari Genitori”, continuano le donazioni di buoni spesa per l’acquisto di materiale scolastico

1' di lettura Fano 24/09/2020 - Collaborazione ancora più stretta fra Caritas e Coop i Talenti, in aiuto alle tante situazioni di povertà educativa presenti sul nostro territorio: Caritas donerà alle famiglie più bisognose buoni spesa per l’acquisto di materiale scolastico.

L’iniziativa è possibile grazie alla generosità di tutti coloro che hanno sostenuto il progetto d’Avvento 2019 dedicato al sostegno alla genitorialità. La scuola infatti, come emerso ancora più forte dall’emergenza coronavirus, presenta ancora molti divari al suo interno e non sempre si riesce a garantire quel diritto allo studio che dovrebbe essere proprio di ogni bambino.

Inoltre, come fa emergere anche un’indagine Istat, “La diffusione della povertà diminuisce al crescere del titolo di studio” (Istat, povertà in Italia 2019). Nel 2019 il Centro di Ascolto diocesano della Caritas a Fano ha incontrato ben 428 famiglie in situazione di difficoltà. L’iniziativa ha un’ulteriore valenza sociale: i buoni saranno infatti “spendibili” presso la libreria Equi- Libri, un progetto realizzato da Cooperativa I Talenti e Banca del Gratuito. L’attività imprenditoriale ha lo scopo di includere professionalmente ragazzi con disabilità affinché divengano autonomi e di promuovere la filosofia del riuso: libri e giochi sono usati e derivano da donazioni di privati e non.

Si può continuare a sostenere l’iniziativa donando con la causale “PROGETTO CARI GENITORI”, scopri come su caritasfano.it/sostienici. Per richiedere la deducibilità dell’offerta scrivere a: amministrazione.caritasfano@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2020 alle 11:48 sul giornale del 25 settembre 2020 - 246 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, Diocesi di Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwS4





logoEV