Pentola dimenticata sul gas, scoppia l’incendio: due donne e un anziano intrappolati dal fumo

vigili del fuoco 1' di lettura Fano 31/07/2020 - Una gabbia di fumo, nera e invalicabile. È quella che si è creata in una palazzina poco prima dell’ora di cena. E potrebbe essere proprio una pentola dimenticata sul fuoco la causa del rogo che ha tenuto in scacco ben tre persone.

È successo intorno alle 19 45 di giovedì, in via Negusanti a Fano. Ben presto il fumo si è diffuso all’interno dell’abitazione, scale incluse, rendendo impossibile ogni tentativo di fuga. Una mossa troppo pericolosa per le due donne presenti in casa, ma ancor di più per l’anziano che era con loro, che portava già i segni di una possibile intossicazione.

È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Fano e Pesaro per salvare i tre. Provvidenziale l’utilizzo dell’autoscala, che ha permesso alle persone coinvolte di uscirne praticamente indenni. L’anziano è stato condotto all’ospedale Santa Croce per monitorare la sua situazione, che comunque non desterebbe particolari preoccupazioni.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2020 alle 12:44 sul giornale del 01 agosto 2020 - 2394 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, fano, vivere pesaro, pesaro news, articolo, Simone Celli, Marco Lonigro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/br0E





logoEV
logoEV