Aras Edizioni: al Bastione c'è il 'drive-in' della letteratura. Mercoledì si parla di editoria e best sellers

2' di lettura Fano 07/07/2020 - Al Mercolibrì va in scena il primo incontro che segna la novità assoluta di questa terza edizione della rassegna. Una risposta creativa al distanziamento sociale, un’esperienza curiosa e innovativa. Protagonista dell’appuntamento la prestigiosa Quodlibet con un titolo squisitamente editoriale “Editoria senza editori” di André Schiffrin.

L’appuntamento è per mercoledì 8 luglio alle ore 21 dove Federica Savini, editrice della fanese Aras, in presenza direttamente dal Bastione sarà a colloquio a distanza con Valentina Parlato, editor del volume, che apprezzeremo in video-proiezione sulle mura storiche del Sangallo. L’incontro sarà fruibile anche in diretta streaming sulla pagina facebook di Aras Edizioni.

Editoria senza editori racconta l'itinerario di un uomo e la storia di una casa editrice, la Pantheon Books, fondata nel 1941 a New York da un emigrato tedesco, Kurt Wolff, cui si associò subito dopo il padre dell'autore, Jacques Schiffrin, anch'egli costretto a rifugiarsi negli Stati Uniti. Entrato a sua volta nel 1962 alla Pantheon Books, André Schiffrin ne farà una delle più prestigiose case editrici americane, in stretto e costante rapporto con la migliore cultura europea. Almeno fino a quando cadde vittima di successive concentrazioni editoriali fondate sulla sovrana iniziativa del libero mercato. In questo contesto, il libro, è ormai concepito managerialmente solo sul modello del best seller. È l'avvento di una vera e propria mutazione antropologica che Schiffrin ha individuato come il passaggio a una «editoria senza editori», liberale al punto da lasciare al solo mercato la decisione sulla pubblicabilità di quelle che un patetico arcaismo continua a designare come «opere dell'ingegno».

Gli appuntamenti del Mercolibrì, tutti a ingresso gratuito ma con una necessaria prenotazione al 3282916451 o sulla pagina Facebook della casa editrice per garantire il rispetto delle norme vigenti in materia sanitaria, proseguono con Paolo Di Paolo sul suo ultimo romanzo “Lontano dagli occhi” (Ferltrinelli, 2019) mercoledì 15 luglio alle ore 21.

Il programma della rassegna verrà svelato di mese in mese sul sito www.arasedizioni.com o tramite la pagina Facebook Aras Edizioni.








Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2020 alle 22:12 sul giornale del 08 luglio 2020 - 163 letture

In questo articolo si parla di libri, editoria, fano, letteratura, aras edizioni, bastione sangallo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bp4u





logoEV