Serie A: Juventus Torino 4-1, CR7 primo gol su punizione in bianconero

1' di lettura Fano 04/07/2020 - La Juventus batte 4-1 il Torino e allunga +7 sulla Lazio reduce dalla sconfitta per 3-0 con il Milan.

Per i granata mercoledì la sfida della verità contro il Brescia. Sarri concede a Buffon il gettone numero 648, superato Paolo Maldini e centrato il record di presenze di ogni tempo in serie A, e conferma il resto della squadra che ha battuto il Genoa: Cuadrado e Danilo gli esterni bassi, Rabiot con Pjanic e Bentancur in mediana, Bernardeschi a completare il tridente insieme a Dybala e Ronaldo. Longo, invece, sorprende tutti, lasciando fuori due big come Nkoulou e Rincon. Preferisce Verdi a Zaza e Aina ad Ansaldi, inserisce Berenguer e piazza Lyanco nel terzetto difensivo tra Izzo e Bremer. Nel prossimo turno, proprio contro i rossoneri in trasferta, il tecnico non potrà contare su De Ligt e Dybala, ammoniti e in diffida. Per il Toro, invece, si tratta della terza sconfitta consecutiva, la 17esima nelle 30 giornate di campionato disputate: e mercoledì arriva il Brescia al Grande Torino, vero e pronto scontro salvezza che Longo dovrà affrontare senza lo squalificato Izzo.






Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2020 alle 20:54 sul giornale del 06 luglio 2020 - 234 letture

In questo articolo si parla di sport, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bpQG


logoEV
logoEV