Colli al Metauro: il comune gemellato di Bietigheim dona 9.000 euro

1' di lettura 13/05/2020 - "Nei giorni scorsi – afferma l’assessore ai gemellaggi Annachiara Mascarucci – il comune di Colli al Metauro ha ricevuto una cospicua donazione da parte del comune gemellato di Bietigheim.

In questo periodo difficile dovuto al virus COVID 19, - continua l’assessore Mascarucci - la città gemellata con l'ex municipalità di Saltara, ci ha donato un contributo di € 9.335.

Alla donazione hanno contribuito non solo la Fondazione Koelmel, gestita dal Comune di Bietigheim, ma, grazie al comitato di gemellaggio tedesco, è stata organizzata una vera e propria raccolta fondi fra i cittadini, Associazione VdK ed Motoclub di Bietigheim.

In qualità di rappresentante dell’Amministrazione comunale, assieme alla proloco di Saltara, ringraziamo pubblicamente il sindaco di Bietigheim, Constantin Braun, Hans Walter Wegner (Presidente del comitato di gemellaggio) e tutti colori che si sono prodigati per questo gesto significativo di solidarietà, molto apprezzato che conferma il consolidato rapporto di amicizia instaurato ormai da tanti anni.

Con una parte della somma ricevuta – conclude l’assessore Annachiara Mascarucci – abbiamo acquistato dispositivi di protezione individuale per medici di famiglia, protezione civile e casa di riposo "Agnese Maroncelli" mentre, con l'altra, acquisteremo del materiale scolastico per facilitare la didattica online”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2020 alle 09:10 sul giornale del 14 maggio 2020 - 245 letture

In questo articolo si parla di attualità, colli al metauro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/blzB





logoEV