Pd: "Sì al rilancio del turismo, ma evitiamo promesse utopistiche, come Fano libera dal COVID"

partito democratico 1' di lettura Fano 04/05/2020 - Il Partito Democratico di Fano è da sempre favorevole ad uno studio strategico per il rilancio del turismo della nostra città.

Siamo consapevoli che il patrimonio artistico, storico, culturale, paesaggistico ed eno-gastronomico che la
città possiede non venga sfruttato come dovrebbe, con presenze ben al di sotto di ciò che sarebbe lecito
aspettarsi da una città con un simile potenziale.

Occorre pertanto investire su questo settore, rendendo Fano un meta ambita e sicura, soprattutto in una
fase ricca di incognite come quella che ci apprestiamo a vivere.

In maniera lungimirante, già dalla precedente amministrazione, si era pensato a questa strategia, realizzando,
tra le varie cose, anche il brand ‘FANO’, veicolo fondamentale per ogni tipo di politica turistica.
Crediamo che questa nuova amministrazione debba ripartire da ciò che si era iniziato nei precedenti 5 anni,
valorizzando il nostro patrimonio e non inseguendo progetti e promesse utopistiche, come Fano libera dal
COVID, che nessuno al mondo è in grado di garantire, men che meno Fano.

Il Partito Democratico sosterrà sempre progetti concreti e responsabili, perché siamo sicuri che una città
come quella di Fano, non sarà con dei facili slogan che riuscirà ad attirare turisti, ma lo farà se metterà in
campo tante buone idee e competenze.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2020 alle 10:08 sul giornale del 05 maggio 2020 - 267 letture

In questo articolo si parla di politica, Partito Democratico Fano, comunicato stampa





logoEV
logoEV