Pergola: Lega, "Abolire Tasse Rifiuti e Suolo Pubblico alle attività commerciali"

2' di lettura 30/04/2020 - La Lega Pergola ha atteso responsabilmente, per tutta la durata della quarantena da COVID-19, un segnale di concreta solidarietà e di sostegno alle attività commerciali della città da parte dell’amministrazione comunale. Purtroppo dalla maggioranza non è arrivato niente di tutto questo.

È giunto il momento di rompere gli indugi, è finito il tempo della pazienza, siamo stufi di aspettare che il Sindaco si pronunci circa le iniziative per fronteggiare la crisi. Gli esercenti versano in condizioni economiche drammatiche e non abbiamo sentito una parola che potesse quanto meno testimoniare l’intenzione di redigere un piano in loro soccorso. Per questo chiediamo che la Giunta comunale si adoperi immediatamente per l’abolizione dei pagamenti dei tributi su rifiuti e suolo pubblico, a tutte le attività commerciali, relativi a all’intera durata del lockdown. Inoltre viste le restrizioni con le quali saranno consentite le riaperture degli esercizi, con inevitabili limitazioni di posti e capienza sopratutto in ambito bar e ristorazione, chiediamo altresì (ove possibile) l’ampliamento dell’occupazione di suolo pubblico senza alcun aggravio economico.

La lega Pergola crede sia assolutamente necessario rivedere ogni previsione di spesa a bilancio che non sia strettamente legata a servizi indispensabili e prioritari, ogni risorsa economica a disposizione deve essere concentrata sul sostegno a imprese e famiglie. Riteniamo queste richieste oltre che legittime (vista la non fruizione dei servizi), indispensabili per dare un minimo di respiro e di speranza ai commercianti, i quali diversamente sarebbero costretti a ragionare su drastici tagli al personale, pena la definitiva chiusura, con drammatiche conseguenze economiche e sociali.

Non vogliamo sollevare alcuna polemica, ma pretendiamo a nome di tutti gli esercenti, l’accoglimento di queste proposte con risposte chiare e risolutive. Dietro ogni attività ci sono famiglie che devono essere salvaguardate, l’amministrazione comunale non può ignorare questa emergenza senza precedenti. Saremo sempre al fianco di ogni singolo negozio, bar, ristorante e quant’altro, perché ogni volta che chiude un’attività, muore un pezzo di Pergola e noi lotteremo per impedirlo portando in ogni sede istituzionale la voce di tutti i lavoratori e delle loro famiglie.

Monica Morbidelli Coordinatrice Lega Pergola








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2020 alle 15:15 sul giornale del 02 maggio 2020 - 263 letture

In questo articolo si parla di attualità, pergola, lega, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bkEb





logoEV
logoEV