Addio all’imprenditore Giuliano Solazzi, sconfitto dal coronavirus

1' di lettura Fano 24/04/2020 - Se n’è andato Giuliano Solazzi, stroncato dal Covid-19. Il noto imprenditore fanese aveva 64 anni. Aveva accusato i primi sintomi lo scorso 7 marzo, poi le complicanze che hanno portato al decesso.

Solazzi – scomparso mercoledì 22 aprile - si trovava all’ospedale San Salvatore di Pesaro, ed è uno degli 8 deceduti dichiarati dal Gores nell’ultimo bollettino (qui tutti i dettagli).

Il 64enne era l’ultimo esponente di una famiglia molto attiva e conosciuta in città, soprattutto per il grande impegno nel settore delle costruzioni. Tra i messaggi di cordoglio spicca quello della sua compagna. “Amore mio, buon viaggio”’, ha scritto su Facebook.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 24-04-2020 alle 01:15 sul giornale del 24 aprile 2020 - 2633 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, articolo, Simone Celli, lutti, coronavirus, giuliano solazzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bkeR





logoEV