Oltre 1 milione di euro per i corsi delle bande musicali e corali e per i centri sociali di educazione permanente

2' di lettura Fano 10/04/2020 - Approvati anche per l’anno scolastico 2020/2021 l’organizzazione, il funzionamento, i criteri e le modalità in materia di assegnazione di ausili finanziari ai Comuni/Unioni dei Comuni per i corsi di orientamento musicale “COM” e per le attività dei Centri sociali di educazione permanente “CSEP”. A disposizione per le annualità 2020, 2021 e 2022 risorse complessive per 1.050.000 euro.

"La Regione Marche – spiega l’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro Loretta Bravi - considera i corsi di orientamento musicale promossi dalle bande musicali e corali un patrimonio dall’alto valore culturale ed artistico in quanto la musica è un linguaggio universale che aggiunge qualità alla vita e favorisce la coesione sociale e questa tradizione marchigiana consolidata e amata deve essere mantenuta, conservata e qualificata. Allo stesso modo i Centri sociali di educazione permanente (CSEP) costituiscono una delle varie forme di educazione popolare e rispondono alla domanda di cultura, per favorire occasioni di aggregazione sociale, di confronto e di dibattito”.

La delibera approvata dalla giunta stabilisce di utilizzare per l’a.s. 2018/2019 e per l’anno 2019/2020 i criteri e le modalità per la concessione dei contributi per i corsi di orientamento musicale e per le attività di educazione permanente previste nelle deliberazioni DGR n. 632/2016 e DGR n. 1664/2016 riconoscendo la documentazione attestante il regolare svolgimento dei COM e dei CSEP già pervenuta e conservata agli atti della competente struttura regionale. Viene inoltre prorogata al 31 gennaio 2021 la scadenza per la presentazione della documentazione attestante il regolare svolgimento dei COM e dei CSEP.

I Corsi di Orientamento Musicale (COM), hanno lo scopo di diffondere il gusto della musica, di sviluppare tra i frequentanti personali attitudini all’esecuzione dei vari generi musicali, di promuovere attività disciplinate di gruppo e di potenziare i complessi bandisti e corali.

I Corsi si distinguono in corso di tipo corale e di tipo bandistico, si svolgo in ciclo triennale.

I CSEP hanno la finalità di favorire l’elevazione culturale dei cittadini utilizzando opportunamente le dotazioni di libri e di sussidi audio-televisivi e iniziative di carattere vario, di stimolare lo sviluppo del senso critico e una più consapevole partecipazione alla vita comunitaria. In particolare promuovono e coordinano le iniziative rivolte all’educazione, da quelle di recupero a quelle più generali di promozione e formazione sociale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2020 alle 17:45 sul giornale del 11 aprile 2020 - 232 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjq0