Lotta agli assembramenti: anche la polizia provinciale intensifica i controlli per la Pasqua

1' di lettura Fano 10/04/2020 - In linea con l’aumento dei controlli sul territorio disposto dal Prefetto di Pesaro e Urbino Vittorio Lapolla per le festività pasquali, la Provincia di Pesaro e Urbino intensificherà l’attività della polizia provinciale, che dall’inizio dell’emergenza Covid – 19 sta collaborando con le altre forze di polizia sul rispetto delle disposizioni di Governo che limitano gli spostamenti.

Oltre ai controlli sulle strade e alle verifiche legate ai decreti ministeriali, verranno monitorati i luoghi più sensibili per scongiurare eventuali assembramenti. “Ringrazio il comandante Daniele Gattoni e tutti gli agenti della polizia provinciale per l’intensa attività di questo periodo – evidenzia il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini -. Nonostante l’organico ridotto in seguito alla riforma delle Province, che ha di fatto portato ad un mancato turn over con il blocco delle assunzioni, non è mai venuta meno la loro disponibilità”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2020 alle 12:19 sul giornale del 11 aprile 2020 - 421 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, pesaro e urbino, notizie pesaro, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjn3