Altre mille uova e 250 colombe pasquali per Marche Nord

2' di lettura Fano 10/04/2020 - Altre mille uova pasquali donate ai dipendenti e pazienti dell'azienda ospedaliera Marche Nord e 250 colombe. Venerdì mattina l'ultima consegna con i rappresentanti dell'associazione L'Africa Chiama che hanno consegnato più di 500 uova di cioccolato al personale medico e sanitario dei tre presidi.

A metà marzo infatti l'associazione L'Africa Chiama ha deciso di modificare in corsa la propria tradizionale campagna di raccolta fondi pasquale proponendo ai propri sostenitori ed amici di acquistare un uovo solidale e compiere un doppio gesto di solidarietà: regalare l'uovo al personale medico e sanitario in prima linea come segno di ringraziamento e sostenere attraverso la donazione la costruzione di un Centro di Maternità a Lusaka in Zambia. "Queste uova rappresentano un ponte fra l'Italia e lo Zambia: un unico gesto che accomuna tutti noi e che ci ricorda quanto la salute debba essere sempre messa al primo posto, in Italia come in Africa." dichiara Raffaella Nannini de L'Africa Chiama.

La consegna è stata effettuata prima presso l'Ospedale di Pesaro alla presenza del Direttore Generale Maria Capalbo, il Direttore Amministrativo Antonio Draisci, e il Direttore Sanitario Edoardo Berselli, e l’Assessore alla Solidarietà del Comune di Pesaro, Sara Mengucci, e l’Assessore alla Coesione e al Benessere del Comune di Pesaro, Mila Della Dora.

A queste si aggiungono l'importante contributo dato dallo IOPRA con 400 campane, rinunciando alla campagna di vendita per donarle interamente all'ospedale, quelle dell'AIL con 120 uova di Pasqua insieme al Bar Le Caffe che ha donato 3 colombe e 12 uova di cioccolato.

Anche le colombe sono arrivate grazie SOS Family Office, COOP Alleanza e Iper Conad (ALBA Srl) con 100 colombe e Paluani SPA 96.

Nella giornata di venerdì, inoltre, il Presidente della croce rossa di Pesaro e il Comitato della croce rossa di Fano hanno consegnato delle uova di cioccolato per i bambini ricoverati in pediatria, e un pensiero per il personale sanitario che sarà in servizio il giorno di Pasqua.

"Una marea di solidarietà e di donazioni - afferma il Direttore Caplabo - grazie a tutti quelli che hanno deciso di dare un piccolo contributo che regalerà un sorriso agli operatori sanitari che in queste settimane stanno facendo un lavoro straordinario. Grazie va soprattutto a loro".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2020 alle 17:36 sul giornale del 11 aprile 2020 - 201 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Ospedali Riuniti Marche Nord, marche nord, azienda ospedaliera marche nord, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjqR