Coronavirus, fuori casa senza motivo: altre 59 persone multate

1' di lettura Fano 08/04/2020 - Si informa che le persone controllate nella giornata di martedì 7 aprile, ai fini della verifica dell’osservanza nel territorio di questa provincia delle misure di contenimento per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, sono state 1.406.

I controlli hanno portato alla contestazione di 59 violazioni (una in più rispetto a lunedì, qui tutti i numeri, ndr) nei confronti dei trasgressori, ai quali è stato elevato verbale di contestazione ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative previste Decreto legge 19/2020. Nella stessa giornata sono stati anche controllati 452 esercizi commerciali, senza la contestazione di illeciti.

Si continua a raccomandare la più scrupolosa osservanza delle restrizioni imposte dai diversi provvedimenti adottati dal Governo e dalla Regione Marche per non incorrere nelle sanzioni previste dalla legge e si invitano i cittadini a non spostarsi se non per situazioni di necessità, per comprovate esigenze di lavoro e per ragioni di salute, assicurando le prescritte distanze di sicurezza ed evitando ogni forma di assembramento.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2020 alle 14:58 sul giornale del 09 aprile 2020 - 805 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, prefettura, pesaro, controlli, prefettura di pesaro, Prefettura di Pesaro Urbino, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bjfF