Coronavirus, flash mob al Santa Croce: “Grazie, siete il nostro orgoglio” [FOTO e VIDEO]

1' di lettura Fano 06/04/2020 - "Voi in corsia, noi in strada. Insieme ce la faremo: medici, infermieri e sanitari orgoglio di tutti noi”. Con questo striscione – lunedì mattina - le forze dell’ordine hanno ringraziato gli operatori sanitari dell’ospedale Santa Croce di Fano dell’azienda ospedaliera Marche Nord impegnati in prima linea contro il coronavirus. Inno di Mameli e applausi per un momento davvero commovente.

Oltre alle forze dell’ordine, a questo graditissimo ‘flash mob’ hanno partecipato anche il sindaco di Fano Massimo Seri e il direttore generale di Marche Nord Maria Capalbo. “Anche oggi – ha affermato quest’ultima - il nostro pensiero va a Carlo Amodio (il medico scomparso in questi giorni proprio a causa del Covid-19, ndr), e a tutti quelli che lavorano incessantemente in questa emergenza. Grazie alle forze dell’ordine per questo gesto che ci riempie di emozione”.

“Noi continuiamo a lavorare giorno e notte per combattere questo virus – ha proseguito -, ma i cittadini non devono abbassare la guardia né l’attenzione. Tutti dobbiamo continuare a stare attenti, perché questa è un’arma fondamentale per contenere il contagio ed evitare di intasare l’ospedale. Dal 26 febbraio ad oggi Marche Nord ha ricoverato 750 pazienti, con purtroppo 188 morti ma anche tanti dimessi. Noi continueremo a combattere, ma occorre che tutti continuiamo a proteggerci. Lavorando insieme riusciremo a vincere questa battaglia”.

Seguono foto e video. Si ringrazia Brenda Braconi per la collaborazione.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2020 alle 15:20 sul giornale del 07 aprile 2020 - 177 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, massimo seri, ospedale santa croce, marche nord, Simone Celli, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bi8E





logoEV