Coronavirus, donare all'Area Vasta 1 di Fano si può: ecco come

1' di lettura Fano 12/03/2020 - Viste le segnalazioni e sollecitazioni di terzi pervenute in tal senso, si rappresenta che questa Area Vasta 1 di Fano dell’ASUR MARCHE, nel ringraziare anticipatamente per la disponibilità già da più parti pervenuta, si rende disponibile ad accettare elargizioni pecuniarie liberali spontanee motivate da spirito di contribuzione all’opera istituzionale di contrasto all’epidemia COVID-19 (Coronavirus) in corso; tanto secondo criteri di massima trasparenza, tracciabilità e collaborazione.

A tale scopo tutti coloro che intendano procedere volontariamente in tal senso dovranno effettuare il relativo versamento a mezzo bonifico bancario mediante accredito sull’IBAN: IT 55 W 02008 24309 000105662437, riportando chiaramente ed esclusivamente nella causale la dicitura:
”DONAZIONE PER LOTTA CONTRO CORONAVIRUS AD ASUR AREA VASTA 1”.

Si precisa che le elargizioni suddette resteranno riservate e non saranno pubblicizzate quanto ai relativi autori.

Si precisa, altresì, che i contributi pervenuti si intenderanno acquisiti senza vincolo di destinazioni nella spesa.

Si rappresenta che questa Amministrazione, ad oggi, non ha autorizzato alcuno a richieste di denaro presso il pubblico, del che pertanto non risponde, restando gli eventuali promotori terzi di “raccolte fondi” organizzatori di autonome iniziative a propria cura ed oneri.

Questo ente infine non assume responsabilità alcuna in ordine alla fruibilità o meno di benefici fiscali o circa effetti ulteriori comunque correlabili alla natura del contributo e/o alla qualifica del ricevente.

L’Area Vasta 1 intende ringraziare fin d’ora coloro che vorranno dare il loro contributo per contrastare questo virus che ci vede impegnati tutti. Si prega di dare la massima diffusione al presente comunicato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2020 alle 15:42 sul giornale del 13 marzo 2020 - 404 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, fano, asur, asur marche, area vasta 1, comunicato stampa, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bhzK