Domeniche ecologiche, M5S: "I fanesi non sono stupidi"

1' di lettura Fano 05/02/2020 - Mercoledì Sindaco, assessori e la lista “In Comune” si sono spellati le mani per applaudire se stessi: a loro dire, “i fanesi hanno apprezzato” i risultati delle domeniche ecologiche.

A questo punto non sappiamo più se questa amministrazione ci è o ci fa. Per caso si ricordano “lor signori” per quale motivo lo stesso sindaco ha emanato le ordinanze per le due domeniche? Abbattere le polveri sottili e cioè tutelare la salute dei cittadini. Paradossalmente le misure sono state tanto efficaci che i limiti di polveri sottili sono stati superati proprio in quelle due domeniche, quando, soprattutto nell’ultima settimana i valori erano scesi. Un miracolo al contrario, o un flop in piena regola, scegliete voi la miglior definizione.

Però “i fanesi hanno apprezzato”. Forse che abbiano apprezzato di girare in centro non sapendo che stavano respirando polveri sottili dannose per il loro sistema respiratorio? Tutto ciò ha dell’incredibile. Sindaco e Giunta esultano perché la pillola che doveva sconfiggere la malattia ha aggravato i sintomi, anche se aveva un buon sapore e quindi il paziente ha apprezzato. Ora, di fronte a tanta spudoratezza, invitiamo Seri a mettercela per davvero la faccia: tolga la delega all’assessore all’ambiente, chieda scusa pubblicamente per la sua inabilità completa ad affrontare il problema delle polveri sottili e vari un piano straordinario che da qui a un anno cambi completamente la situazione ambientale di Fano.

Noi le idee da mettere in pratica le abbiamo già depositate in una mozione in Consiglio Comunale. Ora non resta che andare dritti alla meta.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2020 alle 19:08 sul giornale del 06 febbraio 2020 - 497 letture

In questo articolo si parla di fano, polveri sottili, politica, vivere pesaro, movimento 5 stelle pesaro, MoVimento 5 Stelle Fano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bfWj





logoEV
logoEV