Calcio a 5: il Buldog Lucrezia nella tana dell'Active Network

1' di lettura Fano 31/01/2020 - Il Buldog Lucrezia cerca conferme nella tana dell'Active Network. I ragazzi di mister Roberto Osimani, dopo il successo pirotecnico contro la Roma C5, cercano altri punti preziosi in ottica salvezza. Un obiettivo non facile visto che l'avversario di turno è la compagine di mister Davide Ceppi che si trova a ridosso della zona play-off.

Gli arancioneri sono reduci dalla sconfitta in casa del Futsal Fuorigrotta e nell'ultimo periodo hanno un pò allentato un cammino fin qui interessante: merito sicuramente anche dell'estro di alcuni giocatori come Sachet e William, 36 reti in due, a conferma del potenziale offensivo dei laziali. Dal canto loro i gialloblu vogliono sfoderare una buona prestazione per confermare la loro crescita e magari strappare qualche punto prezioso.

"Guardando la classifica ci aspetta un match impegnativo - commenta Filippo Zenobi vice di mister Roberto Osimani - Arriviamo a questa partita con alcune defezioni importante ma, come sempre, abbiamo l'obbligo di provarci e cercheremo, come in altre occasioni, di sfoderare una bella prestazione".

Fischio d'inizio sabato 1 Febbraio alle ore 16.00 al Palacus di Viterbo. Dirigono l'incontro Luca Rosciarelli (Orvieto) e Michele Bensi (Grosseto).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-01-2020 alle 15:16 sul giornale del 01 febbraio 2020 - 468 letture

In questo articolo si parla di sport, calcetto, cartoceto, lucrezia, calcio a 5, futsal, buldog lucrezia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bfKd





logoEV