Piromani di Capodanno: a fuoco un altro cassonetto della plastica

Vigili del Fuoco 1' di lettura Fano 01/01/2020 - Ignoti hanno incendiato un cassonetto giallo adibito alla raccolta della plastica. Sul posto i vigili del fuoco di Fano.

È successo la notte di San Silvestro a Calcinelli di Colli al Metauro. I pompieri – già avvezzi a risolvere situazioni del genere, dati anche i numerosi casi verificatisi a Fano negli ultimi anni - hanno prontamente spento le fiamme. Il cassonetto è andato distrutto.

Per i vigili del fuoco della caserma di Fano è stata una notte intensa. Mentre si stava festeggiando il Capodanno sono infatti dovuti intervenire anche per l’intossicazione da monossido di carbonio che ha coinvolto un’intera famiglia – tra cui anche quattro bambini –, oltre che per liberare un anziano bloccato in casa dopo essere caduto e essersi trovato impossibilitato a rialzarsi.






Questo è un articolo pubblicato il 01-01-2020 alle 23:39 sul giornale del 02 gennaio 2020 - 917 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, capodanno, calcinelli, articolo, colli al metauro, Simone Celli, cassonetti incendiati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beCY