x

10 dicembre 2020







...

L’Amministrazione comunale, per l’anno scolastico 2020/21, ha confermato il sostegno agli istituti scolastici statali (istituti comprensivi e direzioni didattiche) della nostra città con una specifica dotazione finanziaria: come ogni anno i fondi sono stati ripartiti, per quanto riguarda le funzioni miste in base al numero degli addetti, per le attività integrative in ragione del numero degli iscritti, per la piccola manutenzione e le spese di funzionamento in misura proporzionale alla superficie complessiva dei plessi scolastici ed al numero totale degli studenti.


...

Studiare nuove pratiche di intervento nei confronti delle famiglie cosiddette negligenti per, migliorare il rapporto con i figli all'interno del nucleo domestico. E’ questo il tema del webinar organizzato per Venerdì 11 dicembre dalle ore 15 dall’ATS6, in una grande aula virtuale dove s’incontreranno e si racconteranno i protagonisti del progetto P.I.P.P.I..






...

La nuova giunta regionale delle Marche è disponibile a rivedere la convenzione sulla famosa variante di Gimarra, che oltre a danneggiare le nostre colline, manderebbe in default il Comune di Fano (eventuali oneri aggiuntivi ai 20 milioni saranno a carico del Comune).



...

Il 2020 è finalmente agli sgoccioli e in un anno di lockdown se il cinema ha chiuso le sue porte, rimandando film e proiezioni, le serie tv hanno letteralmente dominato. Le numerose piattaforme domestiche e i vari abbonamenti a Netflix, Amazon, Sky hanno regalato un assortimento di titoli di nuove serie tv di vario genere, che ci hanno intrattenuto, divertito, emozionato e commosso.



9 dicembre 2020



...

Anche durante lo scorso fine settimana, come deciso nel corso della riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica del 3 dicembre, è continuata l’attività di controllo sull’osservanza delle misure di contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19 nel territorio di questa provincia.



...

Ha scelto la via più breve, ma si è rivelata quella più insidiosa. Può capitare. Soprattutto quando la scorciatoia la si chiede a un navigatore satellitare. Che – si sa – di stradine secondarie, quei marchingegni lì, non se ne intendono granché. L’ha imparato a sue spese un camionista romagnolo, che nel pomeriggio di lunedì si è ritrovato di fronte a un ponte che – date le dimensioni nel mezzo – non avrebbe potuto attraversare. Nel tentativo di fare manovra si è impantanato nel fango, e alla fine si è beccato pure una multa.



...

Aveva lasciato l’Alma per prendere le redini della Vis. Una sorta di smacco che non poté piacere alla tifoseria granata, ma che non ha mai impedito a Giovanni Gentili – detto Gianni – di rimanere nel tempo il presidente più amato del principale club calcistico fanese. E non poteva non andarsene in un giorno qualunque, ma alla vigilia del derby tra le due società di cui è stato patron. Gentili si è infatti spento sabato, il giorno prima di quel Vis-Alma finito a reti inviolate – complice un gol annullato ai fanesi sul finire di partita – come a non voler far prevalere nessuno dei due club che portano il marchio del compianto presidente. Un rispetto reso palpabile anche dal minuto di silenzio osservato prima del match (vedi foto).


...

Sarà una giornata di festa e di celebrazioni per l'Immacolata Concezione, ma non di cielo sereno. Il meteo per martedì 8 dicembre prevede infatti condizioni atmosferiche pressoché avverse, con pioggia e anche qualche momento di vento un po’ più vigoroso.



...

Per la prima volta dall'inizio della seconda ondata tutti i parametri sono migliori rispetto alla settimana precedente. Cala ancora il numero dei nuovi contagiati, il numero dei ricoverati e di quanti sono in terapia intensiva. Inverte la tendenza il numero dei decessi, sempre alto ma minore di sette giorni fa. A causa di una modifica del modo di determinare le guarigioni calano anche - e drasticamente - gli attualmente malati.







...

In arrivo altri buoni spesa per fronteggiare l'emergenza Covid-19. La Presidenza del Consiglio dei Ministri, con Decreto Legge n.154 del 23 novembre 2020, ha assegnato ai Comuni 400 milioni che potranno essere utilizzati attraverso dei buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità.