IN EVIDENZA





27 novembre 2020









...

In quattro partite di campionato si è già fatto conoscere e non solo per le sue capacità tecniche: Francisco "Fran" Ruiz, spagnolo al primo anno a Fano, è il tipico schiacciatore in grado di trascinare folla e tifosi. Lo ha fatto con Brugherio e Porto Viro, si è ripetuto contro Montecchio, ora arriva la trasferta di Trento (sabato ore 20.30): "Come ogni partita - afferma Ruiz - deve essere interpretata come una finale. Abbiamo una gran voglia di giocare e siamo pronti a confrontarci con il nuovo avversario. Ho tanta fiducia nella squadra e sono sicuro che riusciremo a portare via i tre punti".


...

“Accendi la città” è lo slogan della campagna promossa dalle associazioni di categoria della zona di Fano e della vallata del Metauro Confesercenti, Confcommercio, Confartigianato, CNA, Claai e Alberghi Consorziati per sensibilizzare i consumatori all’acquisto nei piccoli negozi non soltanto in occasione del ‘Black Friday’ ma anche in vista delle imminenti festività natalizie.


...

Una partenza eccellente: 250 le presenze registrate per la prima lezione martedì 24 di ‘Fare Impresa’, il ciclo di webinar organizzato da CGIA Ancona – Pesaro e Urbino per il 15° anno consecutivo, dedicato alla formazione e assistenza degli aspiranti e neo-imprenditori per l’intero percorso di avvio e creazione d’impresa. Quest'anno l’evento di formazione sarà tutto in modalità ‘digital’, a causa dell’emergenza sanitaria in corso.


...

Una campagna pensata per sostenere l’acquisto dei prodotti locali, che ricomprende anche la XIX edizione tutta ‘digital’ della storica manifestazione Choco Marche: iniziative importanti lanciate da Confartigianato Imprese Ancona - Pesaro e Urbino e in pieno svolgimento, azioni concrete a sostegno delle nostre imprese, per spingere quante più persone possibili a comprare i prodotti del territorio in questa fase storica complicata.



26 novembre 2020

...

“Sono incinta, e mi reco periodicamente in ospedale per delle analisi di routine. Ma non è possibile trovarsi anche quaranta o cinquanta persone in coda per un prelievo”. Comincia così lo sfogo di Giorgia Carboni, giovane fanese indignatasi dopo l’ennesimo appuntamento all’ospedale Santa Croce durante il quale si è ritrovata circondata da decisamente troppe persone. Già, ‘appuntamento’. Quello che probabilmente in tanti evitano ancora di prenotare, preferendo recarsi al nosocomio di persona. E contribuendo, però, a creare degli assembramenti.





...

Il consiglio regionale, con un abbraccio bipartisan tra destra e sinistra, ha bocciato la mozione presentata dal Movimento 5 Stelle per restituire alle strutture pubbliche della nostra provincia i 50 posti letto destinati sulla carta da Ceriscioli alla futuribile clinica privata di Chiaruccia. Questa notizia evidenzia che la nuova maggioranza di destra alla guida della Regione non vuole andare fino in fondo nella radicale revisione delle politiche sanitarie che negli ultimi anni hanno spalancato le porte alla privatizzazione anche nel nostro territorio.



...

L’Associazione Diabetici di Pesaro O.d.v., fondata nel 1988, è una istituzione di volontariato alla quale hanno aderito, sin dalle sue origini, numerosi iscritti. È gestita da un direttivo di cinque soci coadiuvati da alcuni collaboratori volontari per far fronte a tutte le necessità istituzionali.









25 novembre 2020



...

Cinque colpi negli ultimi giorni, ma sono già venti in tutto. A Fano continua ad alzarsi il livello di guardia a causa dei ladri che – con il favore delle chiusure anticipate e delle strade deserte – ne approfittano per forzare porte e serrature e per fare razzia in negozi e locali. Anche se, per fortuna, non sempre i colpi vanno a buon fine.





...

“Per quanto riguarda i fanghi del porto di Fano, la casualità vuole che un percorso che ho intrapreso come sindaco nel 2008 si concluda oggi con me in veste di assessore regionale: all’epoca sembrava che la partita dovesse risolversi in un paio d’anni, dando così soluzione a un grave problema, ma allora non ci furono le condizioni perché la cassa di colmata di Ancona veniva continuamente rinviata nella sua realizzazione. L’opera è stata finalmente terminata ed è stata collaudata solo nel 2018.



...

A poco più di due anni dalla sua inaugurazione, il parco dell'aeroporto intitolato a Luciano Polverari, che è costato più di 170 mila euro e che ha già avuto diversi interventi di sistemazione per la copertura in gomma, si ritrova nelle medesime condizioni! La stessa copertura in gomma dei giochi, che era stata oggetto di segnalazioni e che già a suo tempo veniva descritta come difettosa, risulta nuovamente rovinata ed addirittura del tutto mancante in una piccola parte che lascia intravedere il primo strato di gomma sottostante.