IN EVIDENZA





27 ottobre 2020



...

Mentre torna a riaccendersi il dibattito politico intorno alla questione della viabilità di collegamento tra Fano e Pesaro, il Movimento 5 Stelle di Fano presenta gli esiti di un’analisi approfondita condotta sullo studio di fattibilità, costato 24.700 euro, in base al quale la maggioranza ha deciso di sprecare 20 milioni di euro per la “variante di Gimarra”.







...

Nell’ambito di “Ottobre Rosa”, il mese di prevenzione e cura del tumore al seno al quale la città di Fano aderisce anche attraverso l’illuminazione nelle ore serali di alcuni monumenti simbolo, come la fontana di Piazza XX Settembre e l’Arco d’Augusto, l’assessorato alle Pari Opportunità organizza mercoledì 28 ottobre un appuntamento di divulgazione scientifica volto alla prevenzione, con l’Unità di Senologia Breast Unit Marche Nord di Fano.



...

Questo 2020 resterà alla storia come l’anno del covid-19, del lockdown e della crisi economico finanziaria mondiale. Tuttavia c’è chi si è “rimboccato le maniche” e anche in questi momenti difficili ha saputo dare il meglio di sé, generando un volano di iniziative per una disciplina sportiva, FPV DRONE RACING, che solo in Italia fatica a farsi notare, ma che per diversi aspetti racchiude un grande potenziale sia per lo sport e sia per l’elevato impatto sul territorio in termini di innovazione tecnologica.




...

Porto Viro – La Vigilar Fano torna da Porto Viro con un punto in tasca, conquistato al termine di un match di alta intensità, durato poco meno di due ore e mezzo. Bottino scarno ma di grande importanza, visto il valore della formazione veneta, candidata alla vittoria nel girone e alla promozione in Serie A2. Top scorer dell’incontro il solito Lucconi e lo schiacciatore avversario Lazzaretto (entrambi autori di 26 punti), che hanno contribuito ad animare una partita già molto sentita da entrambe le società e dai tifosi.



26 ottobre 2020






...

La Buldog Lucrezia esordisce con un pari nel derby. Nella tana del Futsal Cobà i gialloblu strappano un prezioso pareggio per 3-3 con una grande rimonta nel finale ed iniziano nel migliore dei modi il campionato.


...

Il mondo del lavoro, si sa, è in continua evoluzione. Al giorno d’oggi anche il mondo della formazione si preoccupa di seguire attentamente l’andamento delle richieste delle grandi aziende, in modo da formare figure professionali al passo con i tempi e che siano in grado di rispondere alle esigenze del mercato.


24 ottobre 2020




...

Poste Italiane comunica che, per andare incontro alle esigenze dei cittadini, da lunedì 26 ottobre i seguenti uffici postali del Comune di Terre Roveresche rispetteranno il seguente orario di apertura:




...

Alle ore 3 della notte tra sabato 24 e domenica 25 ottobre si dovranno spostare le lancette indietro di un'ora, tornando così alle ore 2:00. Nel weekend, infatti, tornerà l'ora solare. Farà buio prima la sera e si avrà più luce la mattina, almeno nelle prime settimane.




23 ottobre 2020


...

Scende al 60 % la capienza massima per i trasporti pubblici e si riduce al 50% la presenza in aula degli studenti delle scuole superiori (terze, quarte e quinte) sostituita dalla didattica a distanza; si ferma la movida fuori da bar e ristoranti e si vieta l’alcol nei parchi e nelle aree verdi; vengono confermate e rafforzate le regole antiassembramento e anticontagio per i centri commerciali (una persona ogni 10 metri quadrati), e le palestre; le sale gioco e le sale bingo aprono alle 8 e chiudono alle 21.


...

Misure anti-Covid: controlli intensificati in scuole, centri commerciali e luoghi della movida Le più recenti misure governative adottate per contrastare la progressiva crescita della curva epidemiologica da Covid-19 sull’intero territorio nazionale sono state oggetto del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica tenuto in videoconferenza nella mattinata di giovedì e presieduto dal Prefetto di Pesaro e Urbino Vittorio Lapolla, alla presenza dei Sindaci della provincia, dell’Autorità sanitaria, dei vertici territoriali delle Forze di Polizia, dei Vigili del Fuoco e della Capitaneria di Porto, nonché dell’Ispettorato territoriale del Lavoro e dell’Ufficio Scolastico Provinciale.



...

Nei mesi scorsi l’amministrazione comunale ha commissionato al Dipartimento di Scienze Pure e Applicate dell’Università Carlo Bo di Urbino e alla Geo.In.Tech. Srl, uno studio volto a verificare la situazione ambientale della zona industriale di Bellocchi. Un lavoro imponente, durato mesi che ha portato ad un risultato tutto sommato positivo, poiché non è emersa una situazione particolarmente compromessa sotto il profilo ambientale.