2 marzo 2020

...

Dodici casi in più in un sole ventiquattr’ore. Che si aggiungono agli undici tamponi risultati positivi negli ultimi giorni. E sono tutti della provincia di Pesaro e Urbino, che fino a poche ore fa sembrava essere l’unica colpita dal coronavirus in tutte le Marche. E invece no: perché c’è un tredicesimo tampone risultato positivo nella giornata di sabato, e proviene dalla provincia di Ancona. A comunicarlo è stato il Gores (gruppo operativo regionale per le emergenze sanitarie).


...

Sono mamma di tre figli: la prima è affetta da una grave malattia rara e versa in stato di severa disabilità ed altri due figli in età scolare. Risiedo nelle Marche e precisamente nel comune di Fano. Seguo attentamente le notizie che vengono divulgate giorno per giorno circa il diffondersi del “CORONAVIRUS” e le misure adottate al momento al fine di contrastarne un rapido contagio.



...

Scuola, sport, santa messa, cinema, teatro, eventi, concorsi: tutto fermo per coronavirus. E in bar, ristoranti e negozi ci si andrà a patto che si potrà restare a un metro di distanza gli uni dagli altri. Queste - e tante altre ancora - sono le restrizioni imposte dal decreto governativo che di fatto equipara la provincia di Pesaro e Urbino agli altri 'cluster' del Paese, ovvero Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Segue il testo integrale delle sospensioni e delle limitazioni così come comunicate dalla Regione Marche.





...

Il Gores ha comunicato domenica la presenza di 11 nuovi tamponi positivi al coronavirus, 10 provenienti dall'Area Vasta 1 - vale a dire la provincia di Pesaro e Urbino - e uno dall'Area vasta 2, ovvero la provincia di Ancona. I nuovi campioni verranno inviati lunedì all'Istituto superiore di sanità per la conferma. Sale dunque a 35 il numero di tamponi positivi nella Regione Marche, 33 a Pesaro Urbino più i 2 della provincia di Ancona.





...

Profilglass Spa ha stipulato un finanziamento per complessivi 80 milioni di euro finalizzato al sostegno degli investimenti per l’attività produttiva dell’azienda, leader nella lavorazione di alluminio di alta qualità, connessi anche al consolidamento della presenza della società sui mercati internazionali.


29 febbraio 2020

...

Distanza forzata. Sara Stroppa definisce così la situazione che si è venuta a creare per colpa del coronavirus. Lei è una 42enne originaria di Codogno, ma da anni vive a Fano per lavoro. Genitori, parenti e amici, però, sono ancora lassù. In quella che oggi viene tecnicamente – e forse volgarmente – chiamata ‘zona rossa’. Un confine più immaginario che reale separa il dentro dal fuori, un limite che però si fa concreto quando ti costringe a rimanere in apprensione per i tuoi cari senza poterli riabbracciare. Segue la lettera integrale di Sara. Uno sfogo, un grido di dolore trasmesso per iscritto che getta una luce diversa sul concetto di ‘quarantena’. E che ci riscalda al di là delle definizioni, dell’odio gratuito e dei freddi numeri.


...

Ci mancava soltanto il meteorite. Le cronache – locali e non solo – si stavano già affannando tra coronavirus e tante altre notizie. Ma nella mattinata di venerdì se n’è aggiunta una davvero insolita. Un ‘bolide’ ha infatti attraversato il cielo di Fano e di Senigallia. E non solo, dato che sono arrivate migliaia di segnalazioni di avvistamento da tutta Italia. E pure dall’altra sponda dell’Adriatico.



...

LA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO Visto l'art. 19, comma 7, lettera d) del vigente Statuto Comunale Visto l'art. 57, del regolamento di organizzazione e funzionamento del Consiglio Comunale CONVOCA il Consiglio Comunale nella sala consiliare della Civica Residenza, sita in via Nolfi 120, per il giorno MERCOLEDI 4 MARZO 2020 alle ore 19,30 per la trattazione degli argomenti di cui all'unito elenco.


...

Le Marche e la città di Fano. Fano è un comune italiano di circa 60.000 abitanti che si trova in provincia di Pesaro e Urbino nella meravigliosa regione italiana delle Marche.





28 febbraio 2020




...

“È tutto sotto controllo, le autorità sanitarie stanno lavorando, e invito tutti a non farsi prendere dal panico né da preoccupazioni eccessive”. Sono le parole del sindaco di Fano Massimo Seri a margine della riunione del Coc tenutasi stamattina presso i locali del Comune, in seguito ai primi due casi - confermati da un primo tampone - di contagiati dal coronavirus nella Città della Fortuna.






...

Non se ne trovano più, e per questo hanno assunto un certo valore. Oppure i tre ladri finiti in manette l’altra notte soffrono di ipocondria. Sta di fatto che tra la loro refurtiva c’erano anche alcune delle famose mascherine andate – letteralmente – a ruba per la psicosi da coronavirus. Ma, soprattutto, tra gli oggetti rinvenuti c’erano anche diversi computer portatili – per un valore complessivo di circa 10mila euro -, contanti e una buona scorta di bibite e merendine.


...

L'anno duemilaventi il giorno ventisette del mese di febbraio, IL SINDACO RICHIAMATA la propria precedente ordinanza n. 3 del 19/02/2020 ad oggetto: ''Divieto di combustione sul luogo di produzione dei residui vegetali derivanti da sfalci, potature o ripuliture provenienti da attività agricole, forestali e manutenzione del verde, nel territorio del Comune di Colli al Metauro”;





...

L’unico teatrino a cui stiamo assistendo è quello del PD e dei suoi rappresentanti istituzionali che non hanno fatto altro che alimentare un grave caos sociale, economico e istituzionale, quest’ultimo testimoniato sia dall’annullamento del consiglio comunale di Fano, per l’ambiguità interpretativa della delibera del presidente della Regione Marche, sia dal Ministro Boccia e dal Presidente del Consiglio Conte che l’hanno impugnata.



...

Col “martedì grasso” si è concluso un periodo di Carnevale all’insegna dell’ospitalità e della condivisione per Amici Senza Frontiere, che ha ricevuto la visita di diverse delegazioni provenienti dalle città gemellate supportando l’attività istituzionale portata avanti dal sindaco Massimo Seri e dagli assessori Caterina Del Bianco ed Etienn Lucarelli.