Nuovi parcheggi a pagamento, l'attacco della Lega: "Follia, via le delibere"

1' di lettura Fano 15/12/2019 - Il gruppo Lega Fano ha scoperto il blitz dell’assessore Tonelli da una convocazione d’urgenza della commissione Bilancio, fatta senza rispettare nemmeno le 48 ore previste dal regolamento. Oggi siamo riusciti a rinviare la votazione a lunedì sera, speriamo che nelle prossime ore all’assessore e a tutta la giunta Seri servano per tornare alla lucidità.

Pertanto, chiediamo immediatamente la revoca della delibera di giunta (che istituisce i parcheggi a pagamento in tutto il lungomare e nel parcheggio dello sferisterio) e il ritiro della delibera di consiglio comunale in cui è prevista un’entrata di 876.000 €.

Di fatto, nonostante le frettolose dichiarazioni di circostanza, questo si confugura come l’ennesimo balzello chiesto al turismo e alle attività commerciali del centro città. Non avendo idee, l’unica proposta politica di questa maggioranza è quella di far cassa, con il risultato opposto a quello dichiarato, allontanando visitatori e utenti che frequentano il nostro lungomare e le attività commerciali del centro.

Lega Fano è al fianco di operatori balneari, commercianti ed esercenti, che anche questa volta non sono stati preventivamente convocati e coinvolti. Chi decide in comune ? Questa follia è stata pensata dall’assessore oppure ingenuamente è stata guidata da qualche scaltra mano? Quello che è certo che i fanesi non devono e non possono subire i disagi ed i disastri frutto ancora una volta dell’incapacità di questi amministratori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2019 alle 15:22 sul giornale del 16 dicembre 2019 - 232 letture

In questo articolo si parla di fano, parcheggi, politica, lega, lega fano, soste blu

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd7L





logoEV