Viabilità, la rivoluzione è vicina: le opere compensative concluse entro l’anno

2' di lettura Fano 18/10/2019 - Fano-Pesaro in cinque minuti. È questo il sogno dell’amministrazione comunale di Fano, che potrebbe concretizzarsi, un giorno, grazie al famoso “casellino”. La realtà – quella imminente, perlomeno – è intanto quella di raggiungere la nuova rotatoria di Belgatto in appena due minuti grazie alla nuova arteria che parte dalla Flaminia, all’altezza della caserma dei vigili del fuoco. Una tempistica notevole, la riprova di un importante snellimento della viabilità fanese. Che – parola di addetti ai lavori – dovrebbe concretizzarsi entro novembre.

Tutto questo mentre i tanti lavori per le opere compensative sono destinati a terminare entro l’anno. “Le finiture – ha precisato il responsabile di Pavimental Claudio Cerbarano – sono invece in programma per il 2020”. Questo significa che i vari interventi stanno procedendo spediti, e che in poco più di due mesi la rivoluzione della viabilità fanese si dovrebbe finalmente toccare con mano. A farlo sapere è stata la stessa amministrazione, che ha voluto fare il punto dei lavori proprio dal cantiere per la nuova strada che collegherà la nuova grande rotonda di via Flaminia alla sua omologa di Belgatto.

Come detto, l’ambizione più grande è però quella di concretizzare il famoso casellino di Fenile, il cui progetto è stato temporaneamente stralciato per favorire i lavori in corso. “I soldi ci sono, e sono già stati stanziati”, ha ricordato il sindaco Massimo Seri insieme agli assessori Cristian Fanesi e Fabiola Tonelli. Il casellino sarà monodirezionale, cioè - una volta imboccato da Fenile - si potrà procedere soltanto verso nord, verso Santa Venerenda. Viceversa, da Santa Veneranda si potrà procedere soltanto verso sud, cioè verso Fano.

Seguono alcune foto dall'arteria che collegherà via Flaminia a Belgatto.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano








Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2019 alle 16:14 sul giornale del 19 ottobre 2019 - 1277 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, fano, viabilità, OPERE COMPENSATIVE, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbPk





logoEV