Scuola: Regione e Ats6 mettono a disposizione un fondo in favore di alunni con disabilità sensoriale

2' di lettura Fano 17/10/2019 - L’Ambito Territoriale Sociale 6 – Ente capofila Comune di Fano informa che la Regione Marche, ha stanziato, anche per l’anno scolastico 2019/2020, un fondo destinato ai contributi per l'attuazione dei seguenti interventi a favore degli alunni con disabilità sensoriali:

A) Assistenza all’autonomia e alla comunicazione in ambito domiciliare
B) Sussidi e supporti all’autonomia
C) Adattamento dei testi scolastici
D) Frequenza di scuole o corsi presso istituti specializzati.

Gli atti normativi e la modulistica relativa possono essere scaricati dal sito web dell’ATS 6: www.ambitofano.it .

Le famiglie interessate potranno avvalersi, nella compilazione delle domande di contributo, della collaborazione gratuita delle seguenti Associazioni di tutela e rappresentanza delle persone con disabilità sensoriale:
- ENS Sez. Pesaro e Urbino – recapito telefonico 370 3713458 – indirizzi e-mail: pesaro.ens.famiglie@gmail.com , e per conoscenza pesaro@ens.it (presenza a Fano nel giorno da definire dalle ore 9.00 alle ore 13.00, presso gli uffici ATS 6, in Via Rainerio, n.6);
- U.I.C.I. Sez. Pesaro e Urbino – recapito telefonico/fax 0721 416171 – cell. 337 1067962– indirizzi e-mail uicps@uiciechi.it , didattica.ps@uiciechi.it (giorni di apertura: lunedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 ed il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00).

Le domande di contributo, con allegata la relativa documentazione richiesta, verranno trasmesse dalle associazioni all'Ambito Territoriale Sociale 6.

Il bando arriva dopo apposita consultazione tra l’assessore al Welfare di Comunità e presidente del comitato dei sindaci dell’Ats 6 Dimitri Tinti, la coordinatrice dell’Ambito Roberta Galdenzi e le associazioni provinciali che si occupano di disabilità sensoriale, nell’ottica di un percorso partecipato che è proprio del Comune di Fano e dell’ambito stesso.

Per ulteriori informazioni si potrà contattare l'ATS 6 in via S. Eusebio, n.32, rivolgendosi alla dott.ssa Maria-Cristina Belli: recapito tel. 0721 887681.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2019 alle 15:34 sul giornale del 18 ottobre 2019 - 203 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbL0