Fabriano: incidente sul lavoro, 69enne rimane con le dita schiacciate sotto un carrello elevatore

1' di lettura Fano 17/10/2019 - Poco dopo le 21 di mercoledì 16 i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire nei pressi della zona Borgo di Fabriano, in un negozio di vernici, per un infortunio sul lavoro. Un uomo è rimasto con la mano schiacciata sotto un carrello elevatore.

Il titolare dell'azienda, mentre stava effettuando la riparazione di una ruota di un transpallet elettrico, dopo averlo sollevato gli è rovinato addosso schiacciandogli le dita: l'anulare e il medio sono rimasti incastati tra un supporto in ferro e la ruota stessa.

L'uomo, un 69enne, è rimasto cosciente ed è riuscito a chiamare i soccorsi. Sul posto - oltre al medico del lavoro - sono giunti tempestivamente i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118. Una volta liberato, è stato trasportato all'ospedale Torrette di Ancona, dove è stato subito operato, nella speranza di salvargli le dita interessate.






Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2019 alle 17:01 sul giornale del 18 ottobre 2019 - 1073 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fabriano, ambulanza, INCIDENTE SUL LAVORO, articolo, niccolò staccioli, dita schiacciate

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbMX