Fano Fiorisce, grande weekend di chiusura con laboratori, workshop, musica e live-painting

2' di lettura Fano 27/09/2019 - Sarà un weekend ricco di colore, profumo e cultura floreale. Fano Fiorisce propone una serie di laboratori, workshop, live-painting e momenti musicali che animeranno le giornate di sabato e domenica.

La giornata di sabato inizierà con un volto noto della televisione, il giardiniere Carlo Pagani che, alle 15, sotto la terrazza del Pincio, ci illustrerà i “Trucchi e segreti dell’ortolano”. Anche in quest’occasione al termine della parte teorica si passera alla pratica con il laboratorio di piantagione di cavoli ornamentali. Il giardiniere televisivo tornerà protagonista con “Cavoli a merenda”, rinfresco e presentazione libri con Pagani che sarà a disposizione delle domande del pubblico. Dalle 15 alle 17 invece, alla memo via al laboratorio “I fiori nel prato” con Valeria Vitali che porterà i bambini tra i 6 e 8 anni in un’esperienza di acquerello guidato (Max 10 iscritti). Alle 15.30 si ripeterà il laboratorio che vedrà la preparazione di un grande hotel per insetti mentre dalle 17 alle 19 Luciana Fuligni de “Il Grillo Saggio” presenterà “Fiori di carta: il crocus”, dedicato ai bambini tra i 6 e 10 anni.

Il weekend si concluderà con la giornata di domenica che avrà il piacere di ospitare, alle 15, sotto la terrazza del Pincio il vivaista e collezionista Giuliano Facchini che ci parlerà di “Olivi e biodiversità a Fano”. Olio che tornerà protagonista alle 16.30, con la presentazione e assaggi a cura di O.L.E.A. “C’è olio e… Extravergine”, che ci spiegherà come conoscere e riconoscere il buon olio extravergine di oliva. Dalle 15 in poi si ripeteranno i laboratori alla Memo di Paolo Tosco Parlamento e di Valeria Vitali mentre alle 17 si svolgerà “Madala e la nascita dei fiori” con Pao in giardino. Una favola narrata da colorare dedicato a bambini da 6 a 10 anni per un massimo di 10 iscritti.

Tutto in weekend sarà caratterizzato anche dal livepainting e djset degli artisti di Ruvida Collettivo che tutti i giorni dalle 16 alle 20 si esibiranno in spettacolari performance nei giardini della Memo, nei pressi della fontana “Concordia”. Ricordiamo inoltre che la mostra d’arte contemporanea “Natural Totem” di Paolo Buzzi, con la partecipazione di Giuseppe Gigli a cura dell’architetto Sergio D’Errico, rimarrà aperta al pubblico nel foyer del Teatro della Fortuna, dalle 18.30 alle 20.30, nel foyer del Teatro della Fortuna.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2019 alle 15:56 sul giornale del 28 settembre 2019 - 287 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Fano Fiorisce

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ba4G





logoEV
logoEV