Al Centro Pastorale Diocesano consegna degli attestati del progetto “Liberi di partire, liberi di restare”

1' di lettura Fano 27/09/2019 - Martedì 1 ottobre, dalle ore 10 al Centro Pastorale Diocesano, è in programma la cerimonia di consegna degli attestati relativi ai due corsi professionalizzanti di Panificazione e Orticultura (con aggiuntivo attestato sulla Sicurezza sul lavoro) a cui hanno partecipato i giovani stranieri presenti sul nostro territorio, per lo più minori stranieri non accompagnati della Diocesi.

L’attività, che si è inserita all’interno del progetto CEI “Insieme per educare e accompagnare i minori stranieri” – coordinato da L’Africa Chiama Onlus, ideato e realizzato dalla Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola, Caritas Diocesana, Azione Cattolica e Ufficio Migrantes e finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana nell’ambito della campagna “Liberi di partire, liberi di restare”, ha visto la partecipazione di più di 30 giovani, impegnati da prima in 60 ore di lezioni teoriche in aula e pratiche in laboratorio e in stage formativi in aziende del territorio poi, per un totale di 100 ore.

La cerimonia, momento importante per ringraziare i giovani partecipanti dell’impegno profuso in questi mesi e le comunità e le aziende per la collaborazione e l’accoglienza, sarà anche l’occasione per illustrare le tappe fondamentali di questo primo anno di progetto volto al termine e illustrare a tutti i partecipanti le attività previste per la seconda annualità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-09-2019 alle 11:06 sul giornale del 28 settembre 2019 - 198 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, Diocesi di Fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ba3s





logoEV
logoEV