Liceo Nolfi, Carloni: "Paolini la smetta con le gite a Roma e pensi agli studenti senza scuola"

1' di lettura Fano 26/09/2019 - “Paolini pensi ai 1000 studenti senza una scuola e non alle gite a Roma nei ministeri e ai selfie ricordo con i ministri. Servono strategie concrete e non i viaggi della speranza” ; così Mirco Carloni critica la trasferta romana di ieri del Presidente della Provincia Paolini conclusasi senza risultati.

“È avvilente assistere al presidente della Provincia Paolini a Roma andare in giro per ministeri, come uno studente in gita scolastica, senza ricavare nulla, se non qualche vaga promessa e una foto ricordo sorridente con viceministri e sottosegretari. Ci sono 1000 studenti e centinaia di insegnanti che non hanno idea di quanti anni dovranno vivere questa situazione di emergenza e non vogliono più la propaganda di facciata, ma risultati e certezze sui tempi. Servono progetti, idee e concretezza e non certo i viaggi della speranza e della propaganda.

Dopo gli anni di inerzia in cui la Provincia ha fatto poco o nulla sull’edilizia scolastica che hanno portato all’emergenza di questo Settembre e alla chiusura di due scule, non si può continuare ad agire con improvvisazione ed approssimazione rincorrendo solo i problemi contingenti. Dopo gli errori e i ritardi del passato occorre da subito realizzare una programmazione pluriennale chiara e puntuale per tutti gli interventi da realizzare nelle scuole della nostra Provincia, a cominciare dal Nolfi e dal Raffaello”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2019 alle 10:49 sul giornale del 27 settembre 2019 - 389 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, politica, mirco carloni, Consigliere Comunale, liceo Nolfi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/baZU





logoEV
logoEV