Nuovo palazzetto, confronti al via: diverse le aree valutate dal Comune

1' di lettura Fano 25/09/2019 - La costituzione di un nuovo Palas rientra nei piani dell’amministrazione ed è tra gli obiettivi primari che questa giunta intende perseguire entro fine mandato.

Il concetto è stato ribadito mercoledì pomeriggio quando si è svolto un primo tavolo di confronto al quale hanno partecipato il sindaco di Fano Massimo Seri, gli assessori Cristian Fanesi, Caterina Del Bianco e Fabiola Tonelli, il Dirigente dell’Urbanistica Adriano Giangolini ed il Dirigente dei Lavori Pubblici Sandro Sorbini.

Nell’ottica di un percorso partecipato hanno preso parte alla riunione anche i rappresentanti fanesi alle federazioni nazionali: Andrea Farabini (calcio a 5), e Paola Porfiri (Ginnastica Ritmica) (assente perché fuori Fano ma comunque coinvolto Gherardo Tecchi, presidente della Federazione Italiana Ginnastica).

In primis si è cercato di stabilire quale possa essere l’ubicazione corretta per la nuova struttura. Sono state raccolte alcune esigenze e ora l'ufficio urbanistica farà una verifica approfondita di alcune aree di dimensioni adeguate senza escluderne nessuna a priori.

“E’ nostra intenzione – affermano dall’amministrazione – avviare un percorso partecipato con tutto il mondo sportivo fanese e a tal proposito la prossima settimana l'assessore allo sport convocherà il direttivo della consulta dello sport”.

Aldilà dell’aspetto sportivo, la strada da percorrere è quella che porta alla realizzazione di una struttura in grado di ospitare anche convegni e concerti, tema da approfondire con esperti del settore.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2019 alle 17:28 sul giornale del 26 settembre 2019 - 435 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, palazzetto dello sport, comune di fano, impianti sportivi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/baYM





logoEV
logoEV