x

“Il Tesoro di Mondolfo: la Cacciata”: domenica si torna al rinascimento tra giochi e costumi dell'epoca

1' di lettura Fano 26/08/2019 - E’ stata presentata l’edizione 2019 della rievocazione storica “Il Tesoro di Mondolfo: la Cacciata” che si svolgerà domenica 1 settembre dalle ore 15.30.

Con il patrocinio del Comune di Mondolfo, assessorato alla Cultura, con la regia della Pro Loco Tre Colli, si rivivranno i fasti della corte di Francesco Maria I della Rovere, Duca di Urbino, in visita alla sua terra dopo i noti fatti del 1517. Saranno infatti riproposti in suo onore alcuni passatempi rinascimentali come il pallone con il bracciale, i tornei di spada, sfide con l’arco, sbandieratori e tanto altro senza dimenticare l’aspetto gastronomico: tutti rigorosamente in costume d’epoca. Particolare interesse è stata data alla Caccia al Tesoro dove sarà data a tutti la possibilità di partecipare proprio come si faceva nelle corti ducali.

L’obiettivo è quello di far conoscere attraverso questo evento i luoghi più caratteristici del Borgo. Per partecipare sarà necessario però iscriversi. Ringraziamenti alla Pro Loco e ai tanti volontari sono stati espressi dal Sindaco, Nicola Barbieri e dal consigliere Enrico Sora che hanno sottolineato “il grande lavoro svolto nel promuovere l’evento che si colloca, senza dubbio, tra i più caratterizzanti del nostro Comune. Un ringraziamento particolare anche per aver introdotto la Caccia al tesoro come motivo di coinvolgimento del pubblico e dei turisti che avranno l’occasione di conoscere meglio uno dei Borghi più Belli d’Italia”. Per iscrizioni e programma https://trecolli.pu.it/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2019 alle 11:42 sul giornale del 27 agosto 2019 - 899 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, comune di mondolfo, rievocazioni storiche, Rinascimento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a0ZX





logoEV
logoEV