A Colli al Metauro la quarta edizione di "Era ieri - Immagini dal fronte": tutto il programma

5' di lettura Fano 19/08/2019 - Torna puntuale anche quest’anno, in continuità con il recente passato, la manifestazione "ERA IERI – Immagini dal Fronte” - 4° ed. 2019" organizzata dall’Amministrazione Comunale di Colli al Metauro, in collaborazione con le Proloco di Montemaggiore al Metauro.

La rievocazione storica, che si svolgerà con una serie di iniziative per così dire ”preparatorie” sul territorio comunale già da lunedi 19 agosto per culminare sabato 24 agosto 2019 proprio a Montemaggiore al Metauro, teatro degli eventi ricordati, si pone l'obbiettivo di mantenere accesa la memoria su un importantissimo momento storico avvenuto nel territorio comunale ormai 75 anni fa: la battaglia sul Metauro dell'agosto '44 che portò allo sfondamento della Linea Gotica e che vide il Primo Ministro inglese W.Churchill sovrintendere alle operazioni belliche condotte dalle forze armate polacche, canadesi ed inglesi direttamente dalle mura di Montemaggiore.

«Sarà una edizione "culturale" mirante a far conoscere con un certo grado di approfondimento gli eventi storici correlati anche in preparazione ad una edizione 2020 che sarà incentrata con ogni probabilità sulla figura del Gen. W.Anders a 50 anni dalla morte avvenuta in esilio a Londra nel 1970» ha commentato l’Assessore alla Cultura Andrea Giuliani «per questo scopo abbiamo piena fiducia nel buon esito del progetto presentato pochi giorni fa in Regione Marche per accedere ai Fondi specificatamente dedicati dal Bando per l’accesso ai contributi della LR n. 16/2012 “Offensiva Linea Gotica estate-autunno 1944: valorizzazione documenti e luoghi” - Annualità 2020/2021»

«Tra le iniziative in programma» – continua l’Assessore Giuliani - «anche la presentazione di un libro dedicato al Passaggio del Fronte a Saltara curato da due concittadine che per anni hanno raccolto testimonianze " ... di chi c'era" perché il meno possibile vada perduto di momenti che - seppur nell'atrocità degli eventi vissuti - hanno segnato la definitiva consegna della libertà alle nostre generazioni.

E' solo il primo libro di una serie che speriamo ricca nei prossimi anni, già un altro ben più corposo (quello della prof. Marta Marchetti di Montemaggiore) ci attende per gli anni a venire: perché fare memoria degli eventi e dei sacrifici sopportati dai padri è un dovere, fissarli sulle pagine di un libro l'unica via affinché i posteri possano comprendere la preziosità di vivere un mondo libero dai conflitti e dall'oppressione liberticida».

Ricco il programma allestito per l’occasione, con la presenza del gruppo di rievocatori storici “The Green Liners” , abiti a tema anni ’40 e una serie di proposte culturali e di intrattenimento che sapranno anche “educare divertendo”:

LUNEDI 19/8 - SERRUNGARINA

19,00: apertura serata a cura di “The Green Liners” – rievocatori storici in divisa militare alleata

19.30: apericena a cura di Bar Ristorante “Da Luisa”

21.00: Conferenza storica “La Linea Gotica frontiera del Reich. Considerazioni sulle operazioni militari dell’estate 1944” - a cura di Biblioteche CoMeTa – con il prof. Paolo Uguccioni e Società pesarese di Studi storici

GIOVEDI 22/8 - SALTARA

21,00: Ex Chiesa del Gonfalone - Presentazione del libro “Il passaggio del fronte a Saltara”

a cura di Marta Severini e Chiara Bertozzi - seguirà buffet a cura di ACLI Saltara

VENERDI 23/8 – MONTEMAGGIORE AL M.

19,00: apertura serata a cura di “The Green Liners” – rievocatori storici in divisa militare alleata

19.30: Sala del Sacramento - inaugurazione della “Mostra di modelli militari del secondo conflitto mondiale e militaria originale del periodo” dalla collezione privata di Lucio Cecchetti

20.00 apericena a cura di “Frescheria di Monte”

18.30: conferenza storica “Conferenza storica "Un Armata in Esilio". Storia del 2° Corpo Polacco in Italia” A cura di Maurizio Nowak (rappresentante dell’Associazione Famiglie Combattenti Polacchi in Italia) e Giampietro Panziera (storico) - presso teatro di Montemaggiore in Piazza Italia

SABATO 24/8 – MONTEMAGGIORE AL M.

Dalle 18,00: apertura serata a cura di “The Green Liners” – rievocatori storici in divisa militare alleata

A seguire:

Visita alla “Mostra di modelli militari del secondo conflitto mondiale e militaria originale del periodo” dalla collezione privata di Lucio Cecchetti

Visite guidate al "Museo Storico del fiume Metauro W. Churchill"

L’Orso Wojyteck – Animazione per bambini

Onori civili e militari presso la lapide commemorativa sul Belvedere Churchill (Con Banda Musicando)

Cena servita dalla Proloco di Montemaggiore

Dopo cena:

Premiazione del miglior abito anni ’40 della serata;

Musica della rinascita e della speranza con il gruppo SWINGARELLA QUARTET

Come negli altri anni sarà forte la collaborazione con l’Associazione famiglie dei combattenti polacchi in Italia, e come nel recente passato, l’Amministrazione conta di ospitare nuovamente anche la senatrice polacca Anna Maria Anders, figlia del Generale Anders che fu a capo dell’esercito polacco che per primo sfondò la Linea Gotica sul tratto medio – basso del fiume Metauro, costringendo alla ritirata verso le colline di Mombaroccio e la valle del Foglia le truppe naziste di occupazione.

il Sindaco Stefano Aguzzi plaude all’iniziativa: “La rievocazione storica, oltre ad essere veicolo culturale e sociale di valori importanti, vuole porsi come richiamo turistico, al fine di caratterizzare il territorio comunale di Colli al Metauro - ed in particolare il borgo di Montemaggiore - per una sua unica peculiarità nel mosaico della storia locale, quale fulcro degli eventi bellici dell’agosto 1944 che portarono allo sfondamento della linea Gotica proprio in questa parte della media bassa Valle Metauro“.

“In questo senso è nostra intenzione arricchire ogni anno di più il programma degli eventi correlati alla rievocazione della battaglia sul Metauro, tra le nostre colline e i nostri borghi, anche con collaborazioni con i comuni vicini interessati dalle stesse vicende, perché tener viva la memoria è fondamentale soprattutto per le nuove generazioni: a loro è dedicato in particolare tutto il nostro impegno in questa manifestazione”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2019 alle 10:08 sul giornale del 20 agosto 2019 - 685 letture

In questo articolo si parla di attualità, rievocazioni storiche, colli al metauro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0NN





logoEV