Pesca illegale: maxi-multa e sequestro di 3 quintali di vongole [FOTO]. Confiscate anche le attrezzature

1' di lettura Fano 07/08/2019 - Due multe da 2mila euro l’una e il sequestro di tutto il pescato. È quanto è stato inflitto ad alcuni pescatori fanesi a bordo di due motopescherecci, colpevoli di essere andati a caccia di vongole con delle draghe idrauliche a una distanza non consentita.

Si erano allontanati poco: appena 0,3 miglia nautiche. Da qui le due sanzioni da 2mila euro l’una e il sequestro di 330 chili di vongole. In più sono stati applicati d’ufficio i punti alle rispettive licenze. Tutto questo è il risultato dell’intervento di mercoledì mattina da parte della guardia costiera di Pesaro, che ha anche sequestrato le due draghe idrauliche. Le vongole – risultate ancora vive al momento del sequestro – sono state rigettate in mare.








Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2019 alle 17:20 sul giornale del 08 agosto 2019 - 1905 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, pesaro, guardia costiera, articolo, pesca illegale, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0vo





logoEV