Un tonfo nella notte: crolla il tetto di una casa. Evacuata un’intera famiglia

Vigili del fuoco notte 1' di lettura Fano 31/07/2019 - Un rumore netto, spaventoso. È quello provocato da un tetto caduto nel cuore della notte. E del centro storico. Un fatto pericoloso che ha portato all’evacuazione di quattro persone.

È successo a Cartoceto, in via Marcolini. A crollare è stato un tetto di circa 30 metri quadri, in un’abitazione pressoché abbandonata, e che non è ben chiaro a chi appartenga. Secondo alcuni si sarebbe trattato di un crollo annunciato. “Quella casa era stata segnalata per iscritto agli uffici competenti e poi transennata”, scrive un utente sul gruppo Facebook locale. Transenne che – sempre a suo dire – sarebbero poi state rimosse, e non più ripristinate, in occasione di un evento gastronomico tenutosi lo scorso settembre.

Una famiglia confinante con l’immobile in questione è stata fatta evacuare dal Comune a scopo precauzionale. I vigili del fuoco hanno provveduto a effettuare i controlli del caso. Non si segnalano danni a cose o persone.






Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2019 alle 16:45 sul giornale del 01 agosto 2019 - 5410 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, vigili del fuoco, carpegna, cartoceto, articolo, Simone Celli, tetto crollato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0gl





logoEV