Terremoto al largo di Senigallia: la scossa avvertita anche nel fanese

1' di lettura Fano 29/07/2019 - Una scossa lieve, breve, e a diversi chilometri di distanza. Con epicentro in mare, per di più. Eppure la si è avvertita lo stesso. Anche da lontano. Nel pomeriggio di lunedì è stato rilevato un terremoto con magnitudo 2.8 al largo di Senigallia. Erano le 16 13. La terra ha tremato anche nel fanese.

A confermarlo sono stati alcuni nostri lettori. Stando a quanto è dato sapere, di certo c’è chi ha percepito la scossa anche a Torrette di Fano, nonostante l’epicentro fosse lontano, “posizionato” nell’Adriatico, a 4 chilometri dalla cosiddetta “spiaggia di velluto”, e con una profondità di 9 chilometri. Non si registrano danni.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2019 alle 20:35 sul giornale del 30 luglio 2019 - 3179 letture

In questo articolo si parla di cronaca, terremoto, fano, senigallia, torrette di fano, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a0ci





logoEV
logoEV