Al Mercolibrì l'ultimo noir (fantapolitico) di Alessandro Berselli: appuntamento al Bastione

1' di lettura Fano 24/07/2019 - Dopo il meritato successo de “Le Siamesi”, Alessandro Berselli torna in libreria con “La dottrina del male” pubblicato da Elliot Edizioni. La novità editoriale sarà protagonista del mercoledì letterario al Bastione Sangallo di Fano all’interno della rassegna a cura di Aras Edizioni. L’appuntamento con l’autore è per il 24 luglio alle 18.30 a colloquio con Alessandra Calanchi di Urbinoir.

Scrive sul libro Francesca Mancini di “Thriller Caffè”: «In un mondo non così arduo da immaginare confrontato con quello che viviamo, regnano il caos governativo e la fine delle ideologie tradizionali. Ivan Cataldo – massimo esperto di marketing elettorale e amministratore delegato della MindFactory – riceve la visita di un portavoce di The Next Something, una misteriosa e potente organizzazione che si dichiara in grado di vincere le elezioni in qualunque nazione, compresa l’Italia, per creare un nuovo ordine mondiale sovrinteso da un unico esecutivo. Invitato a seguirne la campagna mediatica, Cataldo è dapprima riluttante, ma poi decide di accettare l’incarico. Sarà il più grande errore della sua vita. Sarà l’innesco di un meccanismo spietato».

Gli appuntamenti del Mercolibrì, tutti a ingresso gratuito, continuano il 31 luglio, in occasione dell’anniversario della nascita di Primo Levi, con il ricercatore del CNR di Roma Pietro Calandra e i racconti atomici di “Elio era nel pallone” (Aras Edizioni).

Il programma della rassegna verrà svelato di mese in mese sul sito www.arasedizioni.com o tramite la pagina Facebook Aras Edizioni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-07-2019 alle 16:30 sul giornale del 24 luglio 2019 - 43 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, fano, noir, aras edizioni, romanzi, thriller, alessandro berselli, fantapolitica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a91G





logoEV
logoEV