Marche Challenge: senior, junior e paralimpici insieme per l'evento conclusivo a Fano

2' di lettura Fano 19/07/2019 - Sarà la città di Fano e più precisamente la bocciofila San Cristoforo, ad ospitare la prima tappa del Marche Challenge 2019, il tour promozionale estivo della Federbocce Marche che dimostra ancora una volta come questo sport sia tra i più inclusivi del panorama nazionale. Anche quest’anno infatti, l’evento intende coinvolgere tutti i settori FIB, da quello juniores a quello femminile a quello paralimpico, con lo straordinario inserimento della categoria maschile senior.

L’evento partirà dalle corsie dell’impianto di Via Castelfidardo domenica 21 luglio, a sfidarsi saranno 6/8 squadre provenienti da tutta la regione e composte da 1 atleta maschile senior, 2 atlete senior, 2 atleti paralimpici e 1 atleta junior. L’evento, inserito nei festeggiamento del 50° compleanno della bocciofila fanese, intende favorire i processi di integrazione ed inclusione sociale, spirito di amicizia e competizione tra i diversi atleti e non è un caso se la Fib Marche presieduta dal fanese Corrado Tecchi abbia deciso di iniziare proprio da una realtà, l’asd bocciofila San Cristoforo del presidente Paolo Marchionni, che da sempre è vicina a queste tematiche e che negli anni ha fatto crescere, umanamente e tecnicamente, diversi campioni. L’evento intende riaffermarsi, dopo lo straordinario successo dello scorso anno, come leader indiscusso per quanto riguarda la cura dell’immagine stessa delle bocce, un’immagine dal forte impatto emotivo e visivo, che abbatte i pregiudizi e le barriere culturali ed accolga un nuovo modo di intendere lo sport.

La mattinata alla bocciofila San Cristoforo inizierà alle 9 e dopo la pausa pranzo al ristorante Da Fiore, riprenderà nel pomeriggio fino a circa le 17. La squadra vincitrice della tappa riceverà il trofeo “Marche Challenge 2019”. A tutti i partecipanti verrà consegnato un gadget/riconoscimento da parte della società organizzatrice e l’attestato di partecipazione da parte della FIB Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2019 alle 15:23 sul giornale del 20 luglio 2019 - 187 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9O5