Ex ferrovia Fano-Urbino, Fiab For.Bici: "Ok alla proposta. Il treno? Potrebbe tornare a scopo turistico"

2' di lettura Fano 13/07/2019 - Poggia su ottime basi il progetto di pista ciclabile che nei giorni scorsi Andrea Biancani, presidente della commissione Ambiente della Regione Marche, ha presentato ai sindaci della valle del Metauro.

Innanzitutto ci sono i fondi (4,5 m/€ europei che coprono una buona parte dei costi), c’è la volontà esplicita dei Comuni di Fano e Colli al Metauro e probabilmente di altri, non manca poi il sostegno di associazioni ambientalistiche e operatori turistici che conoscono i benefici per il nostro territorio derivanti da una pista ciclabile bella e sicura, ottimo richiamo per tantissimi cicloturisti alla ricerca di storia, arte natura e cultura. Senza dimenticare che una approfondita analisi sottoscritta da Regione, Provincia e Comuni interessati, oltre che da tutte le Università e CCIAA delle Marche, ha elencato una lunga serie di motivi a favore di una pista ciclabile.

Questo progetto ha anche il merito di non precludere affatto un ritorno del treno, comunque solo turistico e non di trasporto pubblico, come prevede la legge 128/2017; infatti, non si asportano binari e traversine e soprattutto si conserva un percorso che senza interruzione unisce costa ed entroterra; si prevede ovviamente la ripulitura di spazi degradati e inutilizzati e la loro restituzione ai cittadini ad uso sociale e sarà finalmente possibile spostarsi a piedi o in bici evitando la pericolosa via Flaminia che continua a mietere vittime, come purtroppo la cronaca ci ricorda ogni giorno.

In sostanza, la proposta presentata ai sindaci è molto razionale, oltre che l’unica oggettivamente realizzabile a breve-medio termine; è quindi prevedibile che, una volta avviata, saranno anche altri soggetti a chiedere il prolungamento della pista ciclabile oltre Serrungarina, dove arriverà il primo pezzo entro il 2010; è già successo altrove e succederà anche nella valle del Metauro perché questa infrastruttura fa bene all’ambiente, alla cultura e all’economia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2019 alle 18:26 sul giornale del 15 luglio 2019 - 1768 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, bicicletta, for.bici, fiab, FIAB Fano For.bici, Federazione Amici della Bicicletta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a9Cf





logoEV
logoEV