Fanno saltare il bancomat col gas: il bottino è di 40mila euro

1' di lettura Fano 01/07/2019 - Una banda dal volto coperto. Un’auto in fuga dopo il colpo, ma ripresa dalle telecamere. E un bottino che potrebbe arrivare anche a 40mila euro. È ciò che rimane della razzia messa a segno da alcuni ladri ai danni di un bancomat.

È successo alcune notti fa allo sportello Creval di Villanova di Colli al Metauro. Stando alle prime ricostruzioni, i malviventi si sarebbero fatti strada grazie a un piede di porco. In seguito avrebbero introdotto del gas, per poi farlo esplodere attraverso un congegno elettronico. Appena un paio di settimane prima era avvenuto un episodio simile in zona Codma, a Rosciano di Fano.






Questo è un articolo pubblicato il 01-07-2019 alle 12:32 sul giornale del 02 luglio 2019 - 5187 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ladri, bancomat, villanova, articolo, colli al metauro, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a80u





logoEV
logoEV