Basterà l'amore tra "Timoteo e Dafne" a sconfiggere il divario tra religione e ideologia?

1' di lettura Fano 27/06/2019 - Basterà l'amore? Lo scopriremo sabato 6 luglio alle 21:00 presso la Libreria Mondadori di Fano durante l'evento di presentazione di "Timoteo e Dafne" il primo romanzo del direttore di VivereFano.com Michele Pinto. Un incontro-scontro tra due mondi e due modi di vivere profondamente diversi eppure così simili.

Tutto inizia da pochi, scarni, versetti degli Atti degli Apostoli. San Paolo arriva ad Atene ed incontra alcuni filosofi epicurei, con lui Sila e Timoteo. Cosa si sono detti? Qualche filosofo si è convertito? Qualche cristiano venne conquistato dalla filosofia del Giardino? Si lasciarono con rispetto reciproco o con astio? Non lo sappiamo.

Michele Pinto immagina come potrebbero essere andate le cose. Ci accompagna per i vicoli di Atene e ci costringe a misurare la nostra vita con il metro della saggezza antica dei filosofi e con quello nuovo della religione di San Paolo.

Un romanzo affascinante, una storia d'amore dove si incastrano perfettamente personaggi reali, personaggi immaginari, eventi storici e luoghi miracolasamente giunti fino a noi e magistralmente descritti da Michele Pinto.

Il romanzo, edito da Ventura Edizioni, ha già esaurito la prima tiratura e proprio questi giorni è in ristampa.








Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 27-06-2019 alle 10:13 sul giornale del 28 giugno 2019 - 1081 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, michele pinto, redazione, pubbliredazionale, libreria mondadori, timoteo e dafne

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a82M

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale