Danneggia il passaggio a livello e scappa: camperista nei guai

1' di lettura Fano 24/06/2019 - Non ha rispettato il semaforo rosso. Poi, proseguendo, ha danneggiato gravemente la sbarra del passaggio a livello. Infine, la fuga. È nei guai il camperista lombardo che domenica, con la sua condotta, ha anche costretto un Frecciabianca a fermarsi in stazione. A incastrarlo sarebbero alcune fotografie.

È successo a Marotta, dopo le 15. Non avendo rispettato il semaforo, il camper – diretto verso le statale - si è ritrovato sotto una delle due sbarre del passaggio a livello. Quando è scattato il verde, il conducente è sceso, ha riposto a terra le sbarre danneggiate ed è risalito facendo finta di telefonare, per poi far perdere le sue tracce. Subito allertata la polizia locale.

L’inciviltà del camperista ha mandato in tilt il traffico ferroviario. Bloccate le auto per garantire il normale passaggio dei treni. Nonostante questo, un Frecciabianca è rimasto fermo in stazione, mentre un altro convoglio ha dovuto proseguire a passo d’uomo.








Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2019 alle 15:58 sul giornale del 25 giugno 2019 - 3173 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, mondolfo, marotta, passaggio a livello marotta, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8Vt





logoEV