Lega: "Alla faccia del brand, la città attende le prime risposte della squadra di Seri ai problemi"

1' di lettura Fano 20/06/2019 - Capiamo che per il confermato Sindaco Seri non sia facile accontentare tutte e tutti, nell’erba alta della savana tenuta bassa a fatica dal sempre verde Reginelli, ci sono infatti vecchi leoni ruggenti e giovani gazzelle scattanti ad inseguire un Sindaco già provato dalla lunga campagna elettorale.

A distanza di 10 giorni dal ballottaggio e nel pieno della stagione estiva, la città però si attende le prime risposte e la rapida soluzione dei problemi piccoli e grandi che l’attanagliano, dalla manifesta carenza di programmazione con asfalti elettorali fatti e subito disfatti, alle condizioni in cui si presentano le zone a maggior vocazione turistica, alla faccia della promozione e del brand FANO.

Confidiamo però che molto prima del ritorno della stagione delle piogge che tanti grattacapi ha dato al Sindaco e ai suoi assessori, e sicuramente in tempo per il palco di Passaggi la squadra sarà finalmente pronta per un posto al sole, se non per amor di Seri, almeno per quel di Fano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2019 alle 15:36 sul giornale del 21 giugno 2019 - 612 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, lega, seri, lega fano, brand fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8OA





logoEV
logoEV