Assalto al bancomat del Codma, ma la cassaforte resiste

polizia uscita delle volanti 1' di lettura Fano 16/06/2019 - Lo sportello riempito col gas e la telecamera messa fuori uso. Sembravano non aver lasciato niente al caso i malviventi che nella notte tra sabato e domenica hanno preso di mira il bancomat di via Campanella, all’ingresso del Codma di Rosciano. “Sembravano”, sì. Perché la cassaforte ha resistito, e i ladri se ne sono andati a mani vuote.

Hanno fatto saltare lo sportello bancomat intorno alle 4, ma l’esplosione non è stata abbastanza potente. Impossibile tentare un nuovo assalto, dato che l’allarme è subito scattato. Così i malviventi se la sono data a gambe. Le telecamere di videosorveglianza, però, li hanno ripresi. La polizia è sulle loro tracce.






Questo è un articolo pubblicato il 16-06-2019 alle 16:44 sul giornale del 18 giugno 2019 - 2904 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fano, ladri, codma, articolo, bancomat esploso, rosciano di fano, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8E6