Lollo Marcantognini sul tetto del mondo: è suo il record nei 400 paralimpici [FOTO]

1' di lettura Fano 11/06/2019 - Oltre due secondi. È questa la differenza tra il precedente record nei 400 metri e quello nuovo sancito da Lorenzo Marcantognini, ora entrato di diritto nell’Olimpo dell’atletica paralimpica.

“Lollo” – è così che lo chiamano – ha partecipato venerdì scorso agli Italian Open Championships di Grosseto. Durante la sesta tappa del World Para Athletics Grand Prix, il giovanissimo atleta fanese – non ha ancora compiuto 17 anni – che milita nelle fila della Gsh Sempione 82 di Milano ha fatto bloccare il cronometro a 1’17”74. Un record per la categoria T63, quella relativa a chi ha subito una monoamputazione sopra il ginocchio. Il miglior tempo di sempre stabilito in precedenza era di 1’19”96.

“Questo per me è un grande risultato – ha commentato Lorenzo -, non solo perché è un record del mondo, ma perché è uno dei primi risultati che posso sfoggiare nell’ambito dell’atletica in modo fiero. Tutto questo mi fa capire che il lavoro paga sempre”.

Ecco come ricevere gli aggiornamenti in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2019 alle 12:45 sul giornale del 12 giugno 2019 - 1635 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, record mondiale, paralimpiadi, articolo, lorenzo marcantognini, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8tV





logoEV