Ripristinato il ponticello dell’Arzilla, ma la movida si ferma lo stesso

1' di lettura Fano 30/05/2019 - Niente Chalet del Mar, e niente Baretto. I locali di punta dell’Arzilla hanno deciso di rinunciare alla serata del giovedì, notoriamente una tra le più frequentate della settimana. Eppure il “ponticello” – o guado, che dir si voglia - è stato riaperto, come comunicato dalla stessa amministrazione comunale. Era sotto osservazione da mercoledì sera. Il passaggio era stato pure in via precauzionale.

“Nella giornata di oggi la Regione Marche, con la collaborazione della ditta Pretelli di Urbino, ha ripristinato il guado provvisorio tra Lido e spiaggia dell'Arzilla”. Tutto questo intorno alle 18 30 di giovedì, come specificato dal Comune. Troppo tardi, forse, per mettere in piedi la serata. Da qui la decisione dei gestori dei locali di tenere chiuso lo stesso, come hanno poi comunicato attraverso i social. Complice anche l’allerta gialla diramata dalla protezione civile di Fano, valida fino a mezzanotte.








Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2019 alle 21:12 sul giornale del 31 maggio 2019 - 1706 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, maltempo, movida, articolo, Simone Celli, ponte dell'arzilla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a77V





logoEV