SEI IN > VIVERE FANO > CULTURA
comunicato stampa

Barchette di carta nei negozi del centro: l'iniziativa di Passaggi Festival in sinergia con le scuole

2' di lettura
667

“Una barchetta in un mare di… carta” è un progetto promosso da Passaggi Cultura in occasione della VII edizione di Passaggi Festival della Saggistica in programma a Fano dal 24 al 30 giugno. Destinatari i bambini delle scuole dell’infanzia e primarie del Circolo Didattico “Fano, San Lazzaro” ed i commercianti del centro storico di Fano.

L’idea è quella di allestire le vetrine dei negozi del centro dal 7 al 30 giugno, nel periodo cioè precedente l’inizio del Festival e per tutta la sua durata, con manufatti realizzati dai bambini delle classi delle scuole partecipanti. Si tratta di barchette di carta, elemento simbolo di Passaggi Festival, decorate con disegni, scritte significative, parole o frasi estrapolate dai libri letti durante i percorsi di lettura. Le barchette potranno essere di varie dimensioni, rivestite con materiale di recupero di scatole; le classi potranno realizzare anche disegni e sassi decorati. Poter vedere e ritrovare nelle vetrine della loro città ciò che hanno costruito nelle ore scolastiche è anche un modo per contribuire a rafforzare la connessione tra la vita all’interno della scuola e quella fuori di essa.

Referenti del progetto, l’architetto Maria Chiara Piersanti per Passaggi e la docente Annalisa Pucci delegata dalla dirigente Antonella Spadaccio, per le scuole. Hanno aderito tutte e quattro i plessi del circolo didattico, la scuola dell’infanzia “Andersen” Vagocolle di Metaurilia e le tre primarie, “Montessori” di San Lazzaro, “Raggi” di Ponte Metauro e “Corridoni”.
Circa 60 i negozi del centro coinvolti nel progetto, concentrati principalmente tra Corso Matteotti, via Arco d’Augusto e via Cavour. L’iniziativa è stata presentata stamani nell’Aula Magna della Scuola “Corridoni” e contestualmente è stato distribuito ai commercianti il materiale realizzato nelle scuole. Ogni vetrina sarà allestita con i lavori degli alunni - barchetta e cartello indicante la classe di appartenenza - e un elemento identificativo di Passaggi Festival realizzato da Giromari Point.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2019 alle 21:22 sul giornale del 31 maggio 2019 - 667 letture