Schianto contro autocisterna: un cardinale estratto dalle lamiere. Statale bloccata [FOTO]

1' di lettura Fano 23/05/2019 - Pericoloso incidente lungo la statale. Una Mercedes si è schiantata contro un’autocisterna, che è finita di traverso bloccando il traffico per ore. A bordo dell’auto vi era un noto cardinale. Per estrarlo dall’auto è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

È successo a Fosso Sejore, tra Fano e Pesaro, poco prima delle 15 30 di giovedì. Dopo lo schianto si sono vissuti attimi di apprensione. Il cardinale Antonio Maria Veglio – originario di Macerata Feltria - è infatti rimasto bloccato nella vettura a causa di uno sportello bloccato. Una volta tirato fuori dai pompieri, da subito le sue condizioni non hanno destato troppe preoccupazioni, ma data l’età – 81 anni – è stato comunque trasferito dai sanitari del 118 all’ospedale San Salvatore di Pesaro. Il conducente del mezzo pesante, invece, ne è uscito illeso.

Lungo la statale il traffico è rimasto paralizzato per ore, e su entrambi i sensi di marcia. L’autocisterna contro cui si è schiantata la Mercedes era vuota, ma il mezzo – per via dell’impatto – si è ritrovato di traverso sulla carreggiata. Polizia stradale e municipale hanno subito interrotto il transito lungo l’Adriatica. Le auto provenienti da Fano sono state deviate verso villaggio Camussi, verso la strada panoramica quelle provenienti da Pesaro.


(Foto di Ramona Neri)

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Facebook Messenger cliccare su m.me/viverefano
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2019 alle 16:45 sul giornale del 24 maggio 2019 - 6635 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, incidente, incidente stradale, fosso sejore, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7PO