Cecchetelli (PD): “Fano è bella, viva e funzionale. Chi parla solo di difetti non ama la città”

2' di lettura Fano 23/05/2019 - “In cinque anni di giunta di centrosinistra, il centro storico di Fano ha cambiato aspetto: oggi è un luogo vivo, bello e funzionale. Certo, possiamo e dobbiamo completare il progetto che abbiano iniziato, ma ho la sensazione – e non vale solo per il centro storico – che chi parla solo di una città piena di difetti evidentemente non ama Fano”.

Carla Cecchetelli, candidata nella lista del PD al consiglio comunale, difende il lavoro fatto e rilancia l’impegno per il prossimo quinquennio, senza nascondere che “dobbiamo continuare a investire per la città, nella sua interezza”.

“Vogliamo attingere il più possibile ai bandi nazionali ed europei, riuscire ad intercettare tutte le risorse disponibili, da Roma a Bruxelles – spiega – e queste nuove risorse potranno essere ripartite tra tessuto produttivo e imprese da una parte e solidarietà e cooperazione. Dare forza e fiducia alle donne e agli uomini del PD ci metterà nelle condizioni di proseguire nello sforzo quotidiano di progettare per la città, difendere e migliorare le condizioni di chi ha già un’attività, creare nuove occasioni di lavoro e muovere le intelligenze, che a Fano non mancano, perché è da qui che passa il futuro della nostra città”.

“Dobbiamo essere tutti orgogliosi delle attività messe in campo dai nostri assessori”, dice Cecchetelli, che cita la riqualificazione del Pincio (“un gioiellino”), della Rocca Malatestiana, della centralissima via Garibaldi (“alla quale abbiamo collegato l'evento 'La via dei ciliegi', visto che proprio lì sorgono dei bellissimi ciliegi giapponesi”), l’impulso dato ai mercatini in città, dedicati soprattutto ai prodotti agricoli, locali e di stagione, all'enogastronomia locale e a ‘chilometro zero’. “Abbiamo anche rimesso in moto, grazie a una serie di bandi dedicati, il commercio e le attività del centro storico e della città – fa notare -, calmierando i costi di avviamento e delle tariffe di acqua e rifiuti, dando spazio alla voglia di fare impresa dei giovani e di chi vuole scommettere su Fano”.

Non ultima, l’attenzione alle problematiche ambientali ed energetiche, a cominciare dal progetto ‘Edifici intelligenti’: “Abbiamo puntato sulla riqualificazione energetica del nostro patrimonio immobiliare, coinvolgendo il Comune e le imprese private – ha spiegato la candidata PD al consiglio comunale -, in modo da ridare impulso al settore immobiliare all'insegna dell'attenzione al clima e al risparmio delle risorse ambientali”.

“Guardare alle cose belle fatte e ai programmi, invece che sparare critiche, credo che sia un modo corretto anche per affrontare le ultime ore di campagna elettorale e, soprattutto, provare a tifare per Fano”, ha concluso Cecchetelli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2019 alle 15:15 sul giornale del 24 maggio 2019 - 266 letture

In questo articolo si parla di fano, elezioni, politica, partito democratico, Carla Cecchetelli, elezioni 2019

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7OT