Ponte dell'Arzilla, Omiccioli (M5S): "Un ritardo che dimostra la trascuratezza dell'amministrazione Seri"

2' di lettura Fano 13/05/2019 - Il 21 marzo Minardi e Fanesi, in rappresentanza della Giunta Seri, affermavano sul nuovo ponte dell’Arzilla “La Regione è attenta ai bisogni degli stabilimenti balneari e degli esercenti. [..]I lavori dovrebbero iniziare entro il 15 di aprile e la Regione ci ha promesso che termineranno entro maggio.

Per permettere il regolare inizio della stagione estiva per gli stabilimenti[..] verrà realizzata entro qualche giorno, una passerella provvisoria che permetterà il regolare passaggio per tutta la durata dei lavori”.
Il mese scorso, già preoccupati dal ritardo dell’inizio dei lavori annunciati, abbiamo chiesto al nostro consigliere regionale Fabbri di interessarsi, affinché le procedure, magari a causa di rallentamenti burocratici, non subissero dei ritardi.

Dai documenti in possesso si è potuto capire che, in pratica fino ad un mese fa, quella che era stata spifferata ai quattro venti come un’opera che doveva essere consegnata in tempi rapidissimi, in realtà non era stata neanche ancora progettata in modo esecutivo!

Ora dall’ultimo Decreto della Regione Marche del 7 maggio 2019 si evince che finalmente i lavori sono stati appaltati e che avranno la durata di 45 giorni lavorativi. Ma ancora deve essere redatto il contratto tra Regione e ditta aggiudicatrice. I 45 giorni lavorativi sono praticamente 2 mesi da calendario. Serviranno alcuni giorni al termine dei lavori per assicurare collaudo e agibilità. Se tutto va bene arriviamo a luglio inoltrato. Altroché quanto annunciato, anche oggi e senza ombra di vergogna, dall’assessore Fanesi.

La trascuratezza che ha caratterizzato questi cinque anni di amministrazione Seri è simbolicamente raccolta tutta nel ritardo cronico con cui è stato affrontato il problema del "ponticello arzilla": un piccolo colpo di tosse che Seri ha fatto trasformare in una polmonite. Non ci resta che mantenere un’attenzione costante da parte del nostro consigliere regionale Fabbri, perché i tempi vengano compressi il più possibile e si ridia dignità a una zona così turisticamente importante per la nostra città.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2019 alle 17:39 sul giornale del 14 maggio 2019 - 291 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Hadar Omiccioli, elezioni comunali, 2014, Candidato Sindaco Fano a 5 Stelle, ponte dell'arzilla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7ru





logoEV